Due fratelli

/ 20046.963 voti
Due fratelli

Due tigri,il coraggioso Kumal e la timida Sangha,dopo la morte della madre verranno catturate dagli uomini e separate da due destini diversi,per poi finalmente reincontrarsi.
Notta ha scritto questa trama

Titolo Originale: Deux Frères
Attori principali: Maï Anh LeGuy PearceOanh NguyenJaran 'See Tao' PetcharoenStéphanie LagardeJean-Claude Dreyfus, Philippine Leroy-Beaulieu, Vincent Scarito, Moussa Maaskri, Freddie Highmore, Bernard Flavien, Annop Varapanya, David Gant, Teerawat Mulvilai, Somjin Chimwong
Regia: Jean-Jacques Annaud
Sceneggiatura/Autore: Jean-Jacques Annaud, Alain Godard
Colonna sonora: Stephen Warbeck
Fotografia: Jean-Marie Dreujou
Costumi: Pierre-Yves Gayraud
Produttore: Jean-Jacques Annaud, Jake Eberts
Produzione: Francia, Gran Bretagna
Genere: Azione, Drammatico, Famiglia
Durata: 109 minuti

Oltre il danno la beffa / 1 Ottobre 2014 in Due fratelli

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Do 9 alla stupidità umana. L’unico motivo per cui nella scala evolutiva l’uomo è sopravvissuto e si è mantenuto al mondo è la crudeltà. questo film è l’esempio lampante di come l’essere umano sia l’esempio di ogni vizio e difetto possibile ed immaginabile. Non ha una sua terra e ruba quella degli altri non riesce a vivere nell’armonia e s’impone sugli altri, sulla natura, su ciò che ingiustamente ci ha dato la vita. Se l’evoluzione si fosse basata sulla moralità sull’etica sulla bontà saremo già estinti da mille anni ma purtroppo non è stato così. Gli animali non ci appartengono e mai potremo fare ammenda ai nostri errori neanche decidendo di non imbracciare mai più un fucile ne tanto meno far credere ad un bambino che può avere ii possesso di una tigre per chissà quale diritto di possessione. La cosa positiva è che il pianeta terra sopravviverà sempre a noi uomini. La razza peggiore al mondo. Ovviamente un film con due attrici in cattività anche nella vita.

Leggi tutto

29 Settembre 2014 in Due fratelli

Visto a 13 anni, mi sono innamorata di questo film perché a me le tigri piacciono tantissimo, l’ho trovato molto ben fatto

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.