Recensione su Drive-In Massacre

/ 19776.01 voti

Drive-in Massacre / 10 settembre 2014 in Drive-In Massacre

Come sempre devo ringraziare chi ha creato il sito bmovies.com che per me è ormai diventato una fonte inesauribile di ottimi film…beh non sempre,ma spesso.
Oggi mi sono trovato davanti questo Drive-In Massacre,film del 1977…o 1976..o 1974…perché in effetti su internet ci sono diverse opinioni, diciamo metà anni 70 e andiamo sul sicuro. Un ottimo horror che si riallaccia al filone dei film Slasher, ossia quel tipo di film in cui il protagonista è un maniaco,solitamente armato di armi da taglio,che da la caccia a giovani vittime in un ambito tutto sommato ristretto. La trama infatti è più o meno quella: in una cittadina sperduta della California una serie di efferati omicidi,avvenuti tutti nel locale Drive-In gestito da Austin Johnson,sta terrorizzando la città; un maniaco armato di spada si aggira nell’oscurità alla ricerca di giovani coppie da fare a fettine. All’inizio i sospetti degli agenti Leary e Koch punteranno su Germy,il custode scemo e un po guardone del Drive-In,per poi…beh vedetevelo 🙂
Le scene fatte di notte sono molto…buie..e se per qualcuno è un difetto beh per me è anche un vantaggio,rende il tutto più ansiogeno in quanto non sempre si capisce cose sta per accadere. Le scene splatter,non molte per la verità,sono anch’esse fatte piuttosto bene,e mi preme segnalare almeno la scena iniziale in cui un ragazzo viene nettamente decapitato…ah quella scena l’ho amata. L’audio è quel che è,non sempre riuscivo a capire bene cosa dicessero,ma ehi è un film fatto a metà anni 70 e immagino con un budget non tanto alto,non si può pretendere la perfezione.
C’è stata anche una scena che mi ha strappato un sorriso,ossia quella in cui i due poliziotti sono appostati al Drive-In è in cui uno di loro è vestito da donna….oh a me un ciccione vestito da donna strappa sempre una risata.
Una cosa che mi ha lasciato perplesso è che per tutta la durata del film si vedono solo quei due poliziotti,sempre e solo loro. Mai un rinforzo,mai una volante.Niente. E anche alla stazione di polizia sono sempre e solo in due.
Comunque dai a me è piaciuto e nonostante non sia un capolavoro l’ho guardato molto volentieri e tutto sommato è un film piuttosto scorrevole e godibile.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext