Recensione su Drive Angry

/ 20115.457 voti

Sempre alla ricerca di Cage… / 3 luglio 2011 in Drive Angry

Continuo imperterrito a guardare tutto quello che Cage interpreta, alla ricerca del ruolo che ne ripristinerà lo status di attore..In “Drive Angry” andiamo sicuramente meglio che in “L’ultimo dei templari”.
In fondo in fondo questo film è talmente banale e splatter, con situazioni così estreme da essere quasi piacevole. Sceneggiatura con battute sentite e già sentite, un cattivo dannato in cerca di redenzione, una gnocca da paura, un cattivaccio indemoniato e il figo soprannaturale di turno. Non occorre altro. Sparatorie, inseguimenti, sangue e azione spadroneggiano. Nick non se la cava poi così male e il film ha lo stile dei film d’azione deglia anni 70, tutti carichi di auto pompatissime. Buona la fotografia e interessante il look dei personaggi. Non richiede un soldo di pensiero e va visto senza pretese ma non sfigura se paragonato a film come “Grindhouse – Death Proof”. E lì c’era Tarantino alla regia.

4 commenti

  1. Stefania / 3 luglio 2011

    Quindi quindi quindiiii… meglio un Cage qui, di un Russell lì? Ma va lààààààà! 😀

  2. henricho / 4 luglio 2011

    No aspetta, l’unico punto di forza di “death Proof” è proprio la buona interpretazione di Russell…;-) diciamo che lo stile si assomiglia…ma a proposito, ti è piaciuto Death Proof?? 😉

  3. Stefania / 6 luglio 2011

    E sì che mi è piaciuto! Guarda caso, ho trovato Russell particolarmente azzeccato, anche se il suo personaggio (come tutto il film, del resto) è un pelino incompiuto (perlomeno, questa è la mia sensazione): in questo caso, il personaggio è salvato dall’interpretazione, diciamo.
    La sequenza finale, però, è dissacrante e liberatoria: ho molto apprezzato 😀

  4. henricho / 7 luglio 2011

    Su questo sono pienamente d’accordo! tiene in piedi tutto lui, perchè io mi aspettavo qualcosa a livello delle “iene” e invece sono rimasto un pò deluso…però il finale ci stava!;-)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext