1990

Die Hard 2 58 minuti per morire

/ 19906.5129 voti
Die Hard 2 58 minuti per morire
Die Hard 2 58 minuti per morire

L'aereo del volo Los Angeles - Washington su cui sta viaggiando la moglie del poliziotto McClain viene preso in ostaggio da un gruppo di terroristi: il poliziotto si ingegna a modo suo per salvare la consorte e i suoi compagni di viaggio e per consentire ad altri diciotto velivoli di atterrare.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Die Hard 2
Attori principali: Bruce Willis, Bonnie Bedelia, William Atherton, Reginald VelJohnson, Franco Nero, William Sadler, John Amos, Dennis Franz, Art Evans, Fred Dalton Thompson, Tom Bower, Sheila McCarthy, Don Harvey, Tony Ganios, Peter Nelson, Robert Patrick, Mick Cunningham, John Leguizamo, Tom Verica, John Costelloe, Vondie Curtis-Hall, Mark Boone Junior, Ken Baldwin, Danny Weselis, Gregg Kovan, Don Charles McGovern, Danial Donai, Jeff Langton, Bob 'Rocky' Cheli, Dale Jacoby
Regia: Renny Harlin
Sceneggiatura/Autore: Doug Richardson, Steven E. de Souza
Colonna sonora: Michael Kamen
Fotografia: Oliver Wood
Costumi: Marilyn Vance, Barry Francis Delaney, Barbara Siebert
Produttore: Joel Silver, Lawrence Gordon, Charles Gordon, Lloyd Levin, Michael Levy
Produzione: Usa
Genere: Azione, Thriller, Poliziesco
Durata: 124 minuti

16 Maggio 2014 in Die Hard 2 58 minuti per morire

Da Los Angeles si va a Washington per il secondo capitolo della serie, eppure il buon Bruce Willis / John McClane perde il pelo ma non il vizio di sbirro-fuori-orario-di-lavoro, sempre a caccia di terroristi in vena di compiere le più astruse scelleratezze. Forse è leggermente meglio del primo, più coeso e meno tamarro, anche se la storia del poliziotto... continua a leggere » integerrimo (ma pieno di vizi) che lotta contro tutto e tutti (amici compresi) e viene ostacolato in ogni modo, è tanto Hollywoodiana quanto surreale.

Bruce Willis ce riprova ma cala un pò… / 24 Giugno 2013 in Die Hard 2 58 minuti per morire

Sequel di "Trappola di Cristallo",qui la regia perde un pò del fascino del precedente ma mantiene ironia e azione abbastanza alti. Un pò noiosetto ma Willis affascina sempre più, nel periodo d'oro dei film d'azione! Da rivedere non guasta, ma supera di poco la sufficienza: 6.5.

Super Brillis colpisce ancora!! / 9 Gennaio 2012 in Die Hard 2 58 minuti per morire

L'aeroporto di Washington sotto una colte di neve. Un gruppaccio di terroristi pronti a tutto. Un piano ben congegnato. A far da guastafeste spunta il solito, vecchio MacClaine. Ironico, sporco e sanguinante al punto giusto. Avvolto in un pesante cappotto, invece della solita logora canotta (che comunque si intravede sotto la maglia dello sbirro, sia... continua a leggere » chiaro!!). E la sua dolce donzella in pericolo. Insomma una formula riproposta, in tutto e per tutto. Però, stavolta il cocktail scorre più liscio. Comprimari di un certo spessore e carattere fanno da contraltare a cattivi meno carismatici e pregnanti del buon Alan Rickman. Scazzottate e sparatorie, invece, dan più soddisfazione. Con un paio di chicche ben oltre il limite del possibile. Anche la trama risulta meno scontata. E avanza il posto per un discreto colpo di scena quasi-finale. Insomma, avanti così...anche se solo col terzo capitolo si giungerà alla maturità.
E chissà che John MacClaine riesca, prima o poi, ad avere un Natale senza sbudellamenti e assassini...

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.