Recensione su Diaz - Don't clean up this blood

/ 20127.4291 voti

5 Maggio 2012

non riesco a dire se l’opera cinematografica è bella o brutta, ha però il merito di invitare alla riflessione e quindi ha raggiunto il suo scopo.
forse sarò una delle poche voci fuori dal coro ma non mi è sembrato veramente imparziale come è stato scritto ovunque.
il comportamento della polizia non è stato esemplare, si potrebbe anzi definire criminale, ma poco è stato visto e poco si capisce del clima teso in cui viveva la città; a parte nella scena iniziale infatti non si sono visti gli atti di vandalismo e distruzione che hanno devastato il centro di Genova.
Amnesty e l’opinione pubblica hanno giustamente condannato l’operato delle forze dell’ordine ma non mi sembra che qualcuno abbia condannato anche l’operato dei black block. senza la loro presenza forse non si sarebbe arrivato a tanto – anche se in ogni caso non si doveva arrivare a quello che poi è purtroppo accaduto.

2 commenti

  1. Stefania / 5 Maggio 2012

    Aspé: ti pare che nessuno abbia condannato i black block nel film o che nessuno abbia condannato i black block nella realtà? “Disambiguati” 😉

  2. leodefrenza / 6 Maggio 2012

    io parlavo del film
    ripeto non posso giustificare l’operato della polizia
    ma davvero il loro comportamento sembrava senza motivazione
    gli atti di violenza dei black Block sono proprio ridotti al minino

Lascia un commento

jfb_p_buttontext