Recensione su Devil's knot - Fino a prova contraria

/ 20136.2103 voti

Superfluo / 19 aprile 2017 in Devil's knot - Fino a prova contraria

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Posto che la confezione sia molto elegante e che l’intento del regista fosse quello -più che encomiabile- di ‘fare giustizia’, non ho capito l’utilità cinematografica di questo film di Egoyan che, per diversi motivi, tutti negativi, mi ha ricordato Zodiac di Fincher.
Entrambe le pellicole:
– affrontano un noto caso irrisolto di efferata cronaca nera;
– affastellano linee “investigative” senza confermarne nessuna;
– instillano dubbi che restano tali.
Fatico davvero a capire a cosa sia servito realizzare un film di questo tipo, quando, sull’argomento, in precedenza, erano già stati realizzati svariati documentari, più o meno oggettivi (quanto il film stesso, comunque).

A latere, mie gelide critiche a parte, il reiterato richiamo all’isteria collettiva di vicende come quella di Salem è molto efficace e la scena del ritrovamento dei tre ragazzini e la ricomposizione dei loro corpi fa venire la pelle d’oca.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext