Recensione su Deepwater: Inferno sull'Oceano

/ 20166.441 voti

Tratto da una storia vera / 26 ottobre 2017 in Deepwater: Inferno sull'Oceano

Un buon film tratto dalla storia vera del disastro della piattaforma petrolifera con successivo disastro ambientale (anche se il film si concentra soprattutto sulla piattaforma).
Inizio del film con la piccola presentazione di tre protagonisti principali: Mike Williams (Mark Wahlberg) sta per lasciare la moglie Felicia (Kate Hudson) e la figlia per imbarcarsi per 21 giorni sulla piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, lui è il capo elettricista. Jimmy Harrell (Kurt Russell) è il direttore della piattaforma mentre Andrea Fleytas (Gina Rodriguez) è colei che mantiene in posizione “stabile” la piattaforma.
A bordo ci saranno un pò di discussioni con i capi della BP che tendono a ottimizzare il profitto a scapito della sicurezza.
Prima parte quasi di attesa in preparazione della seconda con più tensione e più azione dopo che le cose iniziano ad andare male. Si sottolinea il coraggio di alcuni uomini disposti a sacrificare la propria vita cercando di salvare la piattaforma e il suo equipaggio.
Nel resto del cast da citare John Malkovich nei panni del cinico capo della BP, Donald Vidrine; Dylan O’Brien è Callen, uno dei lavoratori della piattaforma.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext