Deepwater: Inferno sull'Oceano

/ 20166.444 voti
Deepwater: Inferno sull'Oceano

20 aprile 2010: il Golfo del Messico, al largo della Louisiana, è teatro di un'immane sciagura umana ed ambientale. A bordo della piattaforma trivellatrice semisommergibile Deepwater Horizon, si verifica un incidente: in seguito ad un'esplosione, è scoppiato un incendio e litri e litri di gasolio iniziano a riversarsi in mare, mentre le fiamme divampano. La piattaforma è, letteralmente, un inferno da cui sembra impossibile riuscire a fuggire.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Deepwater Horizon
Attori principali: Mark WahlbergKurt RussellJohn MalkovichGina RodriguezDylan O'BrienKate Hudson, David Maldonado, Ethan Suplee, Henry Frost, Jeremy Sande, Brad Leland, J.D. Evermore, Sue-Lynn Ansari, Douglas M. Griffin, Joe Chrest, James DuMont, Chris Ashworth, Rob Steinberg, Peter Berg
Regia: Peter Berg
Sceneggiatura/Autore: Matthew Michael Carnahan, Matthew Sand, Matthew Sand
Colonna sonora: Steve Jablonsky
Fotografia: Enrique Chediak
Costumi: Kasia Walicka-Maimone
Produttore: Mark Vahradian, Lorenzo Di Bonaventura, Mark Wahlberg, David Womark, Jonathan King, Jeff Skoll
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Azione
Durata: 107 minuti

Tratto da una storia vera / 26 Ottobre 2017 in Deepwater: Inferno sull'Oceano

Un buon film tratto dalla storia vera del disastro della piattaforma petrolifera con successivo disastro ambientale (anche se il film si concentra soprattutto sulla piattaforma).
Inizio del film con la piccola presentazione di tre protagonisti principali: Mike Williams (Mark Wahlberg) sta per lasciare la moglie Felicia (Kate Hudson) e la figlia per imbarcarsi per 21 giorni sulla piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, lui è il capo elettricista. Jimmy Harrell (Kurt Russell) è il direttore della piattaforma mentre Andrea Fleytas (Gina Rodriguez) è colei che mantiene in posizione “stabile” la piattaforma.
A bordo ci saranno un pò di discussioni con i capi della BP che tendono a ottimizzare il profitto a scapito della sicurezza.
Prima parte quasi di attesa in preparazione della seconda con più tensione e più azione dopo che le cose iniziano ad andare male. Si sottolinea il coraggio di alcuni uomini disposti a sacrificare la propria vita cercando di salvare la piattaforma e il suo equipaggio.
Nel resto del cast da citare John Malkovich nei panni del cinico capo della BP, Donald Vidrine; Dylan O’Brien è Callen, uno dei lavoratori della piattaforma.

Leggi tutto

La realtà si mescola ottimamente con l’azione / 24 Ottobre 2017 in Deepwater: Inferno sull'Oceano

Tutti sicuramente conoscono l’incidente occorso nell’aprile del 2010 nel Golfo del Messico, uno dei più grandi disastri ambientali di sempre. Questo film racconta, dal punto di vista di chi lavorava sulla piattaforma petrolifera Deepwater Horizon, dove ci sono, tra i principali protagonisti, Mike Williams (Mark Wahlberg) e Jimmy Harrell (Kurt Russell) come si sono svolti i fatti: un sistema pieno di falle, con ogni tipo di problema possibile e immaginabile, l’avidità e il totale menefreghismo degli uomini della BP (tra loro c’è John Malkovich) porteranno ad un disastro, come detto, di proporzioni colossali. Ben 11 persone moriranno, ma, in questa tragedia, spicca lo spirito di sacrificio e l’umanità delle varie persone, che mostrano coraggio e decisione, e riescono a salvare quante più vite possibili. Un dramma dei giorni nostri, perfettamente mescolato in una storia che si potrebbe definire action-thriller. Non semplice realizzare un film del genere, ma a sto giro il regista Peter Berg ha davvero confezionato un prodotto toccante, coinvolgente ed intelligente. Merito anche del cast, che comprende anche Kate Hudson e lo stesso regista in un ruolo minore.

Leggi tutto

Storia (vera) ben realizzata! / 14 Febbraio 2017 in Deepwater: Inferno sull'Oceano

Lo scopo di raccontare una storia vera non è fare cinema, ma è raccontare le emozioni e le sensazioni trasmessi in questa storia.
E qui conta come l’attore sa far esprimere al suo personaggio quello che davvero ha provato. E qui ci riescono tutti, benissimo.
Un bel film, giusta action e giusta drammaticità, senza dubbio da vedere.
6,5.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.