Sex list - Omicidio a tre

/ 20085.567 voti
Sex list - Omicidio a tre

Jonathan McQuarry è un giovane contabile che l'avvocato Wyatt Bose introduce in un esclusivo quanto segreto club, conosciuto come 'La lista', i cui membri si dedicano ad avventure sessuali coperte dal più completo anonimato. Durante uno degli incontri, Jonathan conosce una ragazza, S., che, però, scompare misteriosamente. In breve tempo, il giovane viene accusato della sparizione e nientemeno che di una rapina.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Deception
Attori principali: Hugh JackmanHugh JackmanEwan McGregorEwan McGregorMichelle WilliamsMichelle WilliamsBruce AltmanBruce AltmanmaschioAndrew GinsburgStephanie Roth Haberle, Christine Kan, Dante Spinotti, Karolina Muller, Agnete Oernsholt, Melissa Rae Mahon, Rachel Montez Collins, Holly Cruikshank, Deborah Yates, Bill Camp, Zoe Perry, Aya Cash, Frank Girardeau, Natasha Henstridge, Charlotte Rampling, Paz de la Huerta, Daisy Bates, Shannan Click, Malcolm Goodwin, Jordan Tesfay, Rachael Taylor, LisaGay Hamilton, Maggie Q, David Deblinger, Paul Sparks, Kenneth Lee, James Mazzola, Lisa Kron, Margaret Colin, Lynn Cohen, Frank Deal, Florencia Lozano, Emelie Jeffries, Peter J. Fernandez, Marie Brandt, Takako Haywood, Mostra tutti
Regia: maschioMarcel Langenegger
Sceneggiatura/Autore: Mark Bomback, Mark Bomback
Colonna sonora: Ramin Djawadi
Fotografia: Dante Spinotti
Costumi: Deirdre N. Williams, Anna Bingemann, Sue Gandy, Cristina Sopeña, Stev Taylor
Produttore: Hugh Jackman, Arnold Rifkin, Christopher Eberts, David L. Bushell, Robbie Brenner, Mark Albela, Denise O'Dell, John Palermo, Denis Pedregosa
Produzione: Usa
Genere: Azione, Drammatico, Thriller
Durata: 107 minuti

Dove vedere in streaming Sex list - Omicidio a tre

30 Agosto 2014 in Sex list - Omicidio a tre

Thriller piuttosto anonimo dove il tema erotico è solamente uno specchietto per le allodole nella speranza di accaparrarsi un maggior numero di spettatori, soprattutto di sesso maschile.
L’opera di debutto dello svizzero Marcel Langenegger, pur essendo ben confezionata e visivamente più che ammaliante, alla fine non propone nulla di nuovo, cii troviamo davanti al solito giochetto del mascalzone figo e vincente che, grazie al suo fascino e al suo carisma, riesce a incastrare il brocco di turno grazie anche alla presenza di una misteriosa quanto sensuale ragazza.
Non c’è un colpo di scena, tutto è prevedibile quanto un criceto nella ruota, la sceneggiatura mostra parecchie pecche, il cast si muove abbastanza bene, ma alla fine non riesce a risollevare le sorti di un film piuttosto piatto.
Prevedibile, superficiale e troppo patinato…e continuo a ritenere sopravvalutata Michelle Williams, per me un attrice nella media e poco più, come tante altre.

Leggi tutto

4 Giugno 2013 in Sex list - Omicidio a tre

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

no no no! Allora io l’ho sempre detto quando si mischiano due generi escono in genere o capolavori o schifezze assolute! ora come ora il primo esempio che mi viene è “Il nome della rosa” che mischia thriller, storico, drammatico etc. Poi ci sono film come questo che tentano di mischiare thriller e drammatico ma con scarsi risultati, in quanto questo film ha la trama del thriller ma i tempi del drammatico. Infatti vediamo i primi 40 minuti in cui sostanzialmente succede tutto ciò che si legge nella trama, e gli ultimi 20 minuti con scene pseudo drammatiche. E su un film di neanche due ore mi è sembrato abbastanza grave, ma a questo si somma che nella restante oretta non succede niente che tu non ti aspetti. Vedi l’amico che si rivela un bastardo truffatore che rapisce la ragazza, solita questione di trasferimento di denaro, lei che in verità è alleata con il cattivo ma poi si innamora di quello buono e quindi uccide il cattivo. Tutto ciò nei tempi dilatati del drammatico!

Leggi tutto

10 Aprile 2013 in Sex list - Omicidio a tre

“Omicidio a tre”, cosa?

Per il resto, piuttosto mediocre e anche abbastanza prevedibile.

18 Maggio 2011 in Sex list - Omicidio a tre

Discreto thriller che si rivela però abbastanza prevedibile x chi conosce i canoni del genere.
Il film vive sopratttutto del confronto tra Hugh Jackman, un pò bastardo, e il timido Ewan McGregor. Il film è abbastanza interessante e si lascia seguire, senza infamia e senza lode.
Se la cava bene anche Michelle Williams e ci sono piccoli cameo di Natasha Henstridge (la donna che introduce Ewan McGregor nel “giro”), Charlotte Rampling (la 2a) e Maggie Q.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.