Recensione su Dark Water

/ 20055.681 voti

18 Maggio 2011

Bell’horror psicologico con la “solita” ghost story (d’altronde quando l’ho visto, Rai2 lo trasmetteva dopo Ghost Whisperer…); il difetto, già riscontrato da qualcun altro, è la lentezza.
Io avevo già visto l’originale e questo ne ricalca le orme; lento crescere di tensione e di turbe x la povera e splendida Jennifer Connelly.
Splendida la bambina e ottimo il cast di contorno: dal grande Tim Roth nei panni dell’avvocato di Dahlia, a Pete Postletwhaite il custode, John C. Reilly il proprietario dello stabile e infine Dougray Scott l’ex marito.

Lascia un commento