?>Recensione | Dark Shadows | Senza titolo

Recensione su Dark Shadows

/ 20126.1701 voti

23 dicembre 2012

Dark shadows è un film di Tim Burton, regista che io adoro e stimo moltissimo. In questo film sono presenti per l’ennesima volta la sua musa, Helena Bonham Carter che è anche la donna con cui condivide la sua quotidianità e Johnny Depp, altro suo “muso” ispiratore.

La storia del film è molto bella, tratta di una strega Angelique Bouchard che non viene ricambiata nel suo amore per il signorino Barnabas Collins e lo maledice trasformandolo in un vampiro. Dopo circa 200 anni Barnabas riuscirà a “risuscitare” dalla bara in cui lo aveva relegato Angelique e a ricongiungersi con i suoi successori che lo accetteranno senza capire in un primo momento la sua vera natura.
La storia come ho detto è bella ma forse si perde un po’ sul finale, sopratutto nella scena della battaglia fra Barnabas e la sua famiglia contro Angelique.
Il fatto che Carolyn sia stata morsa e sia diventata un lupo mannaro mi sembra un po’ una forzatura ma accettabile nell’universo del film ed in linea col comportamento del personaggio fino alla rivelazione.
L’ultima scena è una delle migliori, in cui l’amore regna sovrano e va oltre le differenze tra le “specie”. Continua su http://loren-ilmondodilory.blogspot.it/2012/12/dark-shadows.html

Lascia un commento

jfb_p_buttontext