Recensione su Dark Places - Nei luoghi oscuri

/ 20156.261 voti

Dalla stessa autrice de “L’amore bugiardo” / 8 Dicembre 2016 in Dark Places - Nei luoghi oscuri

Buon thriller tratto da un romanzo di Gillian Flynn (l’autrice del libro da cui è stato tratto il bellissimo “L’amore bugiardo”).
Libby (Charlize Theron) è l’unica sopravvissuta all’assassinio della madre e delle due sorelle; in carcere per il delitto c’è suo fratello Ben da lei accusato della strage.
Uno strano club di investigatori dilettanti capitanato da Lyle (Nicholas “La bestia” Hoult) la coinvolge nel riesaminare il caso per discolpare il fratello. Libby inizialmente aderisce solo per i soldi ma man mano che il caso procede, lei si fa appassionare e coinvolgere sempre di più riesaminando i suoi ricordi.
Continui salti tra passato e presente, l’indagine procede appassionando lo spettatore; unico difetto il solito accostamento musica metal-Diavolo che mi dà un pò fastidio. Il caso del passato mi ha ricordato un pò i temi trattati in “Devil’s knot”.
Nel resto del cast da citare Christina Hendricks nei panni di Patty, la mamma di Libby, Andrea Roth è Diondra adulta mentre da ragazzina è Chloe Grace Moretz. Tye Sheridan (visto in X-Men: Apocalypse nei panni di Ciclope giovane) è Ben da giovane mentre da adulto è Corey Stoll (visto in Ant-men).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext