Recensione su Nella casa

/ 20127.5189 voti

Continua… / 1 Maggio 2013 in Nella casa

Lo strano rapporto creatosi fra Germain , un professore appassionato dei grandi classici della letteratura ed a sua volta ex scrittore anche se mediocre , e Claude, un suo giovane e dotato allievo , che inizia nel momento in cui il professore si rende conto delle notevoli capacità espressive del ragazzo leggendo il contenuto di un tema da lui svolto .
Una storia costantemente in bilico tra realtà e fantasia che analizza in chiave “voyeuristica” ma anche ironica il rapporto a volte difficile che si può creare tra l’autore di un’opera ed il fruitore della stessa offrendo il meglio di sé nella prima parte sicuramente molto intrigante ed avvincente . Poi , a mio giudizio , il ritmo si abbassa ed il racconto si appanna in una visione meno lucida dei personaggi così da lasciarmi le idee confuse e dubbi sulle reali intenzioni del regista che probabilmente non ho compreso sino in fondo .
Ciò non toglie che il film resti valido non fosse altro che per l’ottimo cast che vede la coppia Kristin Scott Thomas e Fabrice Luchini in splendida forma ed il giovane Ernst Umhauer molto efficace nel rendere l’ambigua figura di Claude .

Lascia un commento

jfb_p_buttontext