?>Recensione | Crimson Peak | Versate un po’ di tè anche...

Recensione su Crimson Peak

/ 20156.6281 voti

Versate un po’ di tè anche per me, grazie. / 4 novembre 2015 in Crimson Peak

Non ci siamo…
E’ un giudizio personale, come ogni volta, ma per me proprio non ci siamo.
E’ un horror? E’ un drammatico? E’ un film di Moccia?
Cosa cavolo è!?
Salvo la fotografia e l’enorme casa di Sharp che danno un’ambientazione tetra e oscura all’opera, e la prova attoriale di Tom Hiddleston. La vicenda, invece, la trovo parecchio inconcludente, una scusante per poter raccontare una certa storia in un modo che si era già deciso di intraprendere e poco ci fa se non ci sta sempre bene o se alle volte appare più un vezzo che non una reale necessità.
Insomma…troppo sentimentalismo scontato, banale, di quello di certa cinematografia adolescenziale che mi guardo bene dal vedere (e come le fai a sapere ste cose se non li vedi? Perché li vedo, ok!? Ma non al cinema) che ti porta a credere d’aver capito tutto già all’inizio e non rimanendone deluso nemmeno per un secondo.
Dal trailer si vedeva questo fantasma rosso-nero: chi cavolo è questo fantasma? La mamma? Una delle tizie che, lasciamo perdere che sarebbe spoiler?
E chiunque fosse…PERCHE’!?
Non so, o mi sono appisolato e me lo son perso io questo ragionamento, o si sono appisolati loro mentre scrivevano la sceneggiatura.

Consigliato a: Tutti i fan dei film di Moccia.

8 commenti

  1. Stefania / 5 novembre 2015

    Per quanto la cosa possa valere, provo a spiegarti chi sono i fantasmi: mi pare evidente che il film non ti è piaciuto da subito e che ti sei, come dire, disinteressato in fretta agli sviluppi della vicenda, cosa lecita, ci mancherebbe.
    SPOILER
    Per semplificare, quello nero, è la madre di Edith. Quelli rossi sono i fantasmi delle vittime dei due fratelli, quindi la madre cattiva e le varie mogli di Thomas Sharpe.
    FINE SPOILER

    • emageht / 22 novembre 2015

      SPOILER
      E la madre di Edith perché le dice di non andare a Crimson Peak quando ella stessa, da che ne ho capito, non è mai stata a Crimson Peak?
      Per le vittime dei due fratelli, invece, può anche starci che ritrovandosela in casa vogliano metterla in guardia dalla fine che sta per fare, perché loro sì, possono saperlo visto che ci sono già passati.
      E Thomas che diventa fantasma ed interagisce? E’ diventato Casper all’improvviso…
      FINE SPOILER (e commento)

      • Stefania / 22 novembre 2015

        Se prendiamo per assunto il fatto che gli spiriti possono viaggiare tra i piani dell’esistenza, essi possono vedere anche il futuro, non mi pare così strano che il fantasma della madre di Edith possa conoscere il destino della figlia e voglia cambiarlo.
        Poi, non vedo perché il fantasma di Thomas non possa “interagire”: se, per l’appunto, può farlo Casper, perché non potrebbe farlo lui?
        Ouh, stiamo parlando di film coi fantasmi, mica di fisica quantistica 😀

        • emageht / 23 novembre 2015

          Ah io non ho mai inteso in nessun film che abbia mai visto o libro che abbia letto che i fantasmi possano vedere il futuro. Mi pare una cosa abbastanza stiracchiata, anche perché se davvero sua madre vedesse il futuro allora saprebbe che non c’è scampo perché vede un futuro che non può cambiare…altrimenti cos’ha visto? Non il futuro ma una “possibilità” di futuro che si dimostrerebbe poi falso qualora ella abbia successo nel far desistere Edith.
          Eh, secondo me non può interagire perché altrimenti pure il fantasma della madre avrebbe potuto (e di qui dovuto) farlo tipo incatenando la figlia (sto estremizzando).
          Insomma, in Casper va bene perché è così fin dall’inizio, qui non è così e poi diventa così e quindi…è un casino!
          Di Fisica Quantistica si parla in Interstellar. Stesso voto xD Coincidenze? Io non credo.

          • Stefania / 23 novembre 2015

            @emageht: posto che l’atemporalità in cui vivono gli spiriti gli rende, come dire, indifferente lo scorrere stesso del tempo (lo spirito ha il “compito” di avvisare di un pericolo: stando a quel che “vede”, la ragazza potrebbe morire, ma lei potrebbe essere in grado di cambiare gli eventi, e la cosa mi pare fili), non devi aver per forza letto o visto ‘sta cosa: puoi supporlo, nulla te lo impedisce: perché, d’un tratto, qualcosa di fantastico non dovrebbe essere possibile in un contesto fantastico? 😀
            Ad ogni modo, direi che lo Spirito del Natale Futuro di Dickens, per dirne uno, sia un buon esempio di spirito vaticinante 😉
            E Casper… pardon, Thomas, perché solo lui non potrebbe avere questo” potere” (va a sapere perché, ovviamente)? Intendo dire, non c’è un assunto/una premessa che, nel film, dice: “I fantasmi NON possono fare questo e quest’altro perché bla bla bla”.
            Capisco e accetto che il film non ti sia piaciuto (anch’io tendo a fare le pulci alle cose che non mi piacciono, uh se le faccio 😀 ), ma non è sulla filologia fantasmatica che penso lo si debba contestare: ha tanti altri difetti, proprio di script, ma credo che, coi fantasmi di mezzo, sulle cose che hai sottolineato tu ci si possa anche lasciare andare, dai 🙂 (poi non ti rompo più sulla questione)

  2. emageht / 26 novembre 2015

    @stefania : Non avevo pensato al Fantasma del Natale Futuro e dire che è tra i miei libri preferiti T.T
    Posso ricredermi in parte adesso, ma comunque il “voto” non è mai un assoluto ed è una sensazione data dal film in generale, che poi però mi fa focalizzare su cose che mi hanno fatto storcere il naso ma che, a conti fatti, non rendono il film “bello o brutto”.
    Però non accetterò tutto d’un tratto questa visione del regno dei fantasmi, altrimenti sarebbe come accettare che in Twilight QUELLI sono vampiri.

    • Stefania / 26 novembre 2015

      @emageht: ma no, infatti: il film, direi, non ti è piaciuto per altri motivi, non c’entrano solo le possibili incongruenze legate ai fantasmi. Come dicevo all’inizioinizioinizio, è chiaro che il film non ti ha coinvolto (ed è anche chiaro che non eri obbligato ad esserlo, ovviamente 😉 ).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext