Così è la vita

/ 19986.9501 voti
Così è la vita

Un truffatore da quattro soldi (Aldo Baglio) evade dal carcere prendendo in ostaggio un poliziotto imbranato (Giacomo Poretti) e un borioso inventore (Giovanni Storti); durante la rocambolesca fuga, l'improbabile trio s'imbatte in una misteriosa ragazza (Marina Massironi).
Lily_Chan ha scritto questa trama

Titolo Originale: Così è la vita
Attori principali: Aldo BaglioAldo BaglioGiovanni StortiGiovanni StortiGiacomo PorettiGiacomo PorettiMarina MassironiMarina MassironiAntonio CataniaAntonio CataniaFrancesco Pannofino, Giovanni Cacioppo, Elena Giusti, Carlina Torta, Fabrizio Ambrassa, Fabio Biaggi, Girolamo Di Stolfo, Saturno Brioschi, Giorgio Centamore, Stefania Di Nardo, Mohamed El Sayed, Cesare Gallarini, Rodolfo Rezzoli, Bobby Rhodes, Augusto Zucchi, Roberto Bigherati, Fausto Caroli, Franco Filogamo, Vanni Fois, Franco Gargia, Fabrizio Emilio La Marca, Roberto Marelli, Leo Mantovani, Carla Monti, Arturo Brachetti, Gianfranco Mattioli, Marco Pagani, Emanuela Rossi, Mostra tutti

Regia: Massimo VenierMassimo VenierAldo BaglioAldo BaglioGiovanni StortiGiovanni StortiGiacomo PorettiGiacomo Poretti
Sceneggiatura/Autore: Massimo Venier, Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Giorgio Gherarducci, Luigi Vignali, Michele Mozzati, Graziano Ferrari
Colonna sonora: Paolo Bruni, Enrico Salvi, Cesare Petricich, Franco Li Causi, Roberto Zamagni
Fotografia: Giovanni Fiore Coltellacci
Costumi: Elisabetta Gabbioneti
Produttore: Umberto Massa, Paolo Guerra, Valerio Bariletti
Produzione: Italia
Genere: Commedia, Azione
Durata: 108 minuti

Dove vedere in streaming Così è la vita

Bravissimi!! / 22 Gennaio 2017 in Così è la vita

Stavolta Aldo Giovanni e Giacomo puntano su una trama che non è composta da schetch e inventano una storia di ordinaria casualità, con tanti spunti di riflessione che non credevo in un film commedia così!

Aldo, ladruncolo da 4 soldi , decide di prendere in ostaggio Giacomo, un poliziotto sofferente e solitario che lo sta portando in Tribunale, ma per una serie di sfigate circostanze finisce tra gli ostaggi anche Giovanni, uno sfigato e infelice inventore di giocattoli: così inizia il loro viaggio on the road (fino alle splendide montagne abruzzesi!) tra varie peripezie e scene indimenticabili. Dall’incontro con Clara le cose cambiano, e li aiuterà a mettere in atto la loro rivalsa sulle ingiustizie della vita.

Sulla carta e sulla pellicola le battute reggono, ci sono e divertono, me ne vengono tantissime da citare, (su tutte, la scena della cena, in cui Aldo racconta del leone e la gazzella) ma il Trio ha saputo creare una pellicola davvero originale, divertente e senza pretendere troppo.
Rivisto mille volte anche questo, credo solo che il finale perda un pochino, sembra quasi un tempo morto, ma il tutto funziona.

E l’ultima immagine, la cacca di vacca sul mega progetto di Giovanni, è la prova evidente di come sia stata la vita con loro… e di come può esserlo per tutti.

Ottima colonna sonora dei Negrita, canzoni azzeccatissime e musicalità coinvolgente.
Bravi. Bravi tutti. 7.5

Leggi tutto

Cosi è la vita / 13 Gennaio 2013 in Così è la vita

Commedia intelligente e surreale che mischia buon humor televisivo dentro una storia cinematografica. Il loro miglior lavoro per il cinema.

Nove, nel suo genere / 12 Maggio 2012 in Così è la vita

Il miglior film di Aldo, Giovanni e Giacomo.