Recensione su 1999: conquista della Terra

/ 19725.736 voti

lotta sociale con scimmie / 4 Marzo 2018 in 1999: conquista della Terra

1991 sulla Terra un’epidemia aliena ha sterminato i cani e i gatti, lasciando l’uomo privo di animali domestici. Per rimpiazzarli, gli uomini iniziano ad addomesticare le scimmie che vengono presto rese schiave.

Sono passati venti anni da quando Zira ha partorito il piccolo Cesare che, cresciuto, lavora per il circo dell’amico e salvatore Armando. Cesare è stato protetto per anni ma quando con il circo approda in città vede il trattamento riservato ai suoi simili. Incazzato con il mondo dichiara guerra all’uomo, il suo è un golpe peloso. Combatte gli esseri umani cominciando così una vera lotta sociale (Cesare è aiutato da un afroamericano che fraternizza con le scimmie) con tanto di scimmie che si armano di fucile. Eccole, le scimmie armate rivoluzionarie che sparano e saccheggiano.

Girato con meno soldi del precedente, ha alcune sequenze fra il western metropolitano e la fantascienza. Modestissimo e godibilissimo, recuperatevelo che ha un paio di chicche niente male.

Lascia un commento