2013

Colpi di fortuna

/ 20134.457 voti
Colpi di fortuna
Colpi di fortuna

Commedia italiana a episodi che come comune denominatore hanno la crisi economica e la sopravvivenza. Protagonisti degli episodi sono Lillo e Greg, Christian De Sica e Francesco Mandelli, Luca e Paolo. Film uscito al cinema a ridosso del Natale 2013.

Titolo Originale: Colpi di fortuna
Attori principali: Christian De SicaLillo PetroloClaudio GregoriLuca BizzarriPaolo KessisogluFrancesco Mandelli, Fatima Trotta, Barbara Folchitto, Alessandro Bressanello, Mariano Bruno, Pasquale Cassalia, Mariela Garriga, Raffaella Carrà, Francesco Chinchella, Simone Colombari, Rosario Coppolino, Caterina Crispino, Antonio D'Ursi, Stefano Pietro Detassis, Riccardo Fedrizzi, Gianni Franco, Salvatore Morgante, Haruhiko Yamanouchi, Diego Verdegiglio, Franco Moscon, Daniela Piperno
Regia: Neri Parenti
Sceneggiatura/Autore: Neri Parenti, Domenico Saverni, Alessandro Bencivenni
Produzione: Italia
Genere: Commedia

31 Marzo 2015 in Colpi di fortuna

banale, a tratti anche un po’ noioso.
non fa ridere, di tanto in tanto strappa un mezzo sorriso, ma niente di più.
salvo giusto lillo e greg ( e mi dispiace, perché apprezzo abbastanza anche paolo e luca), forse anch’essi un po’ ripetitivi nelle loro gag ma sempre piacevolmente “bambini”.

2 Marzo 2015 in Colpi di fortuna

A parte la comicità di Lillo e Greg, il film non è niente di che. Colpi di fulmine mi aveva divertito molto, quindi mi aspettavo altrettanto dal seguito, invece è stato abbastanza deludente. Darei un 5.5.

4 per generosità. / 21 Giugno 2014 in Colpi di fortuna

A me queste commedie italiane non fanno riudere. Scadenti: nei dialoghi, nelle trame e nelle interpretazioni. Attori messi allo sbaraglio senza arte nè parte. Che tristezza. 4 per la simpatia di qualcuno. E non è per De Sica… la sua mini-storia è la più simpatica, ma lui è pessimo!.

10 Marzo 2014 in Colpi di fortuna

4 per Lillo e Greg, Le prime due scene sono tra le peggio nel peggio dei cinepanettoni. Luca e Paolo mi hanno annoiata a morte, un po’ infastidita, al massimo, ma sorridere proprio no. Con De Sica e quello dei soliti idioti almeno si capisce che questo dovrebbe essere un film comico, anche se non riuscito. A un certo punto per l’insensatezza della scena e la comicità terra terra per riposare il collo ho fissato il muro per 5 minuti. Ma vabbè… L’ultima scena con Lillo e Greg ha una storia molto carina e ho amato il personaggio (un bambino adulto) di Greg, i passi di danza di Lillo, le musiche inquietanti che lasciano presagire il peggio da un momento all’altro, la scena quasi surreale dei mobili attaccati al soffitto, e la scena finale fantasiosa che non svelo.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.