Recensione su Collateral Beauty

/ 20166.8185 voti

Sorprendente…. / 16 gennaio 2017 in Collateral Beauty

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Allora, la trama la sapete tutti, credo: Will Smith perde la figlia (non si sa nè come, nè quando, nè perchè) ma lui non si riprende e scrive 3 lettere, all’Amore, al Tempo e alla Morte.
I suoi amici, decisi ad aiutarlo, vengono a saperlo e decidono di “istruire” tre attori di teatro a interpretare questi 3 soggetti e parlare con lui (incontrandolo in varie casualità quotidiane) in modo da aiutarlo e farlo reagire.
Fino a qui credo di non spoilerare niente, ma per fare una recensione degna del film DEVO FARLO!
Vedrete un Will Smith ridotto uno straccio e addolorato, davvero bravo, quasi come in “La Ricerca Della Felicità” o “Sette Anime” (che dovrò rivedere!!!); ma vedrete un cast di eccellenti co-protagonisti al suo fianco, soprattutto Edward Norton e Kate Winslet, davvero bravi e commoventi.
SPOILERIAMO….. ——->
Ma la cosa sorprendente è la bellezza con cui i suoi amici interagiscono con gli attori di teatro, intrecciando le loro vite con un senso logico, arrivando a capire che non tutto è un caso, che tutto è collegato, e che tutto si collega a un passo dalla fine.

Vedetelo, ne vale davvero la pena.
7.5.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext