?>Recensione | Cercasi amore per la fine del mondo | Senza...

Recensione su Cercasi amore per la fine del mondo

/ 20126.2141 voti

9 gennaio 2013

Premetto che Keira Knightley è la mia attrice preferita ed ho per lei una venerazione assoluta che prima o poi mi permetterà di completare la sua filmografia. Detto ciò, andiamo al film, che volevo vedere per diverse ragioni: lei, lui Steve Carrell e in generale una buona impressione scaturita dal trailer.
Le mie attese non sono state deluse. Il film è una tragicommedia carina e sincera, senza scene madri o esagerazioni, ma comunque godibile e nel suo genere anche meno banale del solito. L’idea di un asteroide che mette fine all’umanità poteva dar luogo a patemi d’animo del tutto incoerenti con lo spirito della pellicola, ma la regista Lorene Scafaria da un tocco leggero ma non superficiale alla storia, che in fondo è una storia d’amore in una situazione estrema. Steve Carrell si dimostra molto bravo in questi ruoli malinconici e minimalisti e Keira, per me, non fa che confermare la sua bravura e in questo caso la sua versatilità, dato che di commedie ne ha fatte pochine. La sua mimica facciale per me è adorabile e il suo personaggio, quirky e stralunato, è piacevole. Carine la fotografia e la coinvolgente colonna sonora.
Bello il finale, il più giusto a mio parere.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext