Recensione su Cattivissimo me 3

/ 20176.197 voti

Il voto sarebbe un 7.5 / 25 Agosto 2017 in Cattivissimo me 3

Altro bel film d’animazione della Illumination con i Minion che imperversano a partire dai titoli di testa.
All’inizio viene presentato un nuovo supercattivo, Balthazar Bratt; era una star da bambino ma crescendo la sua fama è calata bruscamente, ha perso il suo posto a Hollywood ed è diventato un criminale. Divertente il suo ingresso sulle note di Bad di Michael Jackson, le sue capacità ballerine saranno il suo “marchio di fabbrica” danzando su una colonna sonora anni’80 (perchè gli ricordano i suoi tempi migliori).
Gru e Lucy non riescono ad arrestarlo e verranno cacciati dalla Lega Anti Cattivi; improvvisamente si presenta un tipo misterioso a casa Gru che gli annuncia che ha un fratello gemello, Dru.
Anche in questo capitolo le scene più esilaranti sono legate ai Minions; era da tempo che non avevo le lacrime agli occhi per le risate e un paio di scene (non viste nei trailer) sono da scompisciarsi dal ridere.
Per il resto il rapporto tra i due fratelli, la caccia al criminale e altre situazioni simpatiche e divertenti; adatto a un pubblico per tutte le età. Anche le tre orfanelle adottate da Gru hanno il loro spazio: Margot, la più grande, riceve le attenzioni indesiderate di un ragazzo; Edith è sempre pronta a fare scherzi (il “maggiordomo” di Dru ne farà le spese più volte); Agnes andrà alla ricerca dell’unicorno.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext