?>Recensione | Cars 3 | Grande ripresa dopo il 2!

Recensione su Cars 3

/ 20176.740 voti

Grande ripresa dopo il 2! / 16 settembre 2017 in Cars 3

Dopo un brutto sequel, Cars torna alla grande con un titolo secondo me giusto un pelino sotto il primo ma comunque appassionante. Finalmente il vero protagonista torna ad essere Saetta McQueen, che continua a correre e vincere nella Piston Cup, finchè non si presentano in gara auto di nuova generazione, che lo battono puntualmente, al punto di avere uno spaventoso incidente e di rivalutare la sua carriera. Un nuovo team manager, una macchina “personal-tranier” e un personaggio importante del passato sono i nuovi elementi chiave di questo bel film, che riprende il primo, mettendo però il confronto tra i “vecchi” ed i giovani che avanzano, paragone che sta benissimo nella vita di tutti i giorni quanto nel mondo delle corse attuale. Il nemico di turno questa volta è Jackson Storm, come detto, “next-gen”, con queste auto che più che Nascar sembrano delle GT, potentissime, che si allenano in modo tecnologico e, si può dire, senza cuore. McQueen avrà davanti a se un lungo percorso per cercare di ritrovare la luce. Insomma, dopo il brutto secondo capitolo, dove di corse non se ne vedevano, qui McQueen torna giustamente al centro dell’attenzione così come la voglia di correre e gareggiare. Non mancano come sempre momenti più seri così come momenti di pura commedia. Azzeccati i personaggi nuovi, simpatica l’aggiunta di Vettel (come voce e basta, ma ok, anche se nell’originale era Hamilton). Dopo un brutto sequel, la Pixar si riscatta con film di qualità come è sua tradizione!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext