Recensione su Lo sguardo di Satana - Carrie

/ 20135.5160 voti

11 marzo 2014

innanzitutto bisogna dire che questo film non ha la pretesa di essere il remake del più celebre di Di palma, bensì una trasposizione cinematografica del celebre romanzo di King. Tant’è vero che lo stesso King ha supervisionato il progetto esprimendo le sue preferenze persino nella stessa scelta degli attori (per fortuna non è stata ascoltata la sua volontà di vedere una Lindsay lohan nel ruolo di Carrie eheh).
se si esce quindi dallo schema di “remake”, ci si può solo allora godere questo film.
Già un film che vede protagonista il binomio Moore-Moretz non può essere valutato meno di 6, se poi ci aggiungiamo la cura con cui la regista è riuscita a trasporre perfettamente il romanzo utilizzando una chiave moderna, allora il voto sale per forza.
Non voglio assolutamente impormi su chi il film non lo ha apprezzato quanto me, consiglio solo di guardarlo come un prodotto a sé piuttosto che come un remake 😉

Lascia un commento

jfb_p_buttontext