Recensione su Captive State

/ 20185.921 voti

Alieni Legislatori / 17 Dicembre 2019 in Captive State

Bel film di fantascienza con John Goodman.
Dopo un piccolo prologo in cui gli extraterrestri sono appena sbarcati sulla Terra, ci ritroviamo otto anni dopo con gli alieni, chiamati legislatori, che stanno governando la Terra.
La maggior parte degli abitanti si è abituato a questa situazione, la polizia controlla le città (Chicago in particolare) ma c’è una parte di resistenza che cerca di opporsi al dominio alieno.
Qualche mistero iniziale di troppo e poi la scena si divide tra i vari protagonisti; da una parte il poliziotto William Mulligan (John Goodman) che cerca di sconfiggere le ultime tracce di resistenza, dall’altra Gabriel Drummond (Ashton Sanders), figlio dell’ex collega di Mulligan, che ha contatti con la Resistenza.
Buon ritmo, dopo qualche dubbio iniziale il film appassiona e si fa seguire; bello il finale anche se in parte me lo aspettavo.
Nel resto del cast da citare Vera Farmiga, la prostituta amica di Mulligan.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext