Recensione su Candidato a sorpresa

/ 20125.8120 voti
Candidato a sorpresa
Regia:

Politica “americana” / 2 Marzo 2014 in Candidato a sorpresa

Questo film è un ritratto grottesco (ma non lontano dalla realtà, secondo me) degli USA e della loro politica… La dipendenza frenetica dai sondaggi, candidati improponibili, gli scandali presto dimenticati, capi di partito corrotti fin dalle ossa dalle lobby (sembra quasi che sto parlando dell’Italia)…

Lascia un commento

jfb_p_buttontext