Recensione su Candidato a sorpresa

/ 20125.8120 voti
Candidato a sorpresa
Regia:

3 Giugno 2013

Una divertente presa per i fondelli delle campagne elettorali che vanno per la maggiore oggi, dove i candidati non si sfidano più in base alle loro proposte per governare il paese, ma ricorrendo a trucchetti di ogni tipo, diffamando l’avversario, recuperando testi scritti all’asilo, il tutto con la complicità di qualche grosso finanziatore.
I fan di American Horror Story – Asylum gradiranno oltremodo la presenza dell’inquietante Dylan McDermott, nel ruolo dell’infido organizzatore della campagna elettorale.

Due ragioni per vederlo: Cam Brady che per errore prende a pugni un grazioso bebè e un cane.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext