Recensione su Il sapore del successo

/ 20156.4151 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 19 gennaio 2017 in Il sapore del successo

Commedia carina ambientata nel mondo dei Cuochi.
Adam Jones (Bradley Cooper) è uno chef da due stelle Michelin che ha avuto problemi con alcool e droghe; torna a Londra dall’amico Tony (Daniel Bruhl, “Rush”) deciso a risalire la china e ottenere ad ogni costo
la terza stella Michelin.
Film anche un pò duro per la determinazione di Adam e come tratta i suoi “colleghi” cuochi; si riaccende un pò quando migliora il rapporto con Helene (Sienna Miller) che sembra avere il suo stesso talento (anche se rischia di avere la stessa propensione caratteriale a trattare con i “sottoposti”).
Si sorride solo a tratti, una persona che è passata dalle stelle alle stalle ma che vuole ritornare in alto; il film sottolinea anche la crescita di Adam come persona, migliorando nel rapporto con gli altri.
Nei colleghi cuochi si notano Omar Sy (Michel) e Riccardo Scamarcio (Max); mentre Uma Thurman è una critica culinaria, Emma Thompson è la psicologa di Adam. Piccola parte ma significativa per Alicia Vikander che interpreta la figlia del mentore di Adam.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext