Borat - Seguito di film cinema

/ 20206.362 voti
Borat - Seguito di film cinema

Borat, il giornalista kazakho protagonista del film omonimo del 2006, è tornato ed è pronto a condurre nuove, incredibili inchieste.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Borat Subsequent Moviefilm
Attori principali: Sacha Baron CohenSacha Baron CohenMaria BakalovaMaria BakalovaTom HanksTom HanksDani PopescuDani PopescumaschioManuel VieruMiroslav Tolj, Alin Popa, Ion Gheorghe, Nicolae Gheorghe, Marcela Codrea, Luca Nelu, Judith Dim Evans, Mike Pence, Rudolph Giuliani, Mostra tutti

Regia: Jason WolinerJason Woliner
Sceneggiatura/Autore: Sacha Baron Cohen, Anthony Hines, Peter Baynham, Dan Mazer, Erica Rivinoja, Dan Swimer, Jena Friedman, Lee Kern
Colonna sonora: Erran Baron Cohen
Fotografia: Luke Geissbuhler
Costumi: Erinn Knight
Produttore: Sacha Baron Cohen, Anthony Hines, Peter Baynham, Dan Mazer, Monica Levinson, Stuart Miller, Buddy Enright, Nicholas Hatton
Produzione: Usa, Gran Bretagna
Genere: Commedia
Durata: 96 minuti

Dove vedere in streaming Borat - Seguito di film cinema

Mah… / 3 Dicembre 2020 in Borat - Seguito di film cinema

Non che questo film sia migliore del precedente, ma è stato curioso come Baron Cohen abbia girato questo film durante la pandemia, mantenendo tutto segreto e facendo cose davvero assurde!
In pratica la storiella di Giuliani che stava per farsi la ragazzina era vera???
Strano che il film sia stato distribuito!!!
Comunque ho apprezzato il lavoro dietro le quinte molto più della pellicola in se.
6.

Leggi tutto

M / 23 Ottobre 2020 in Borat - Seguito di film cinema

Come il primo Borat, il film ha senso non tanto per l’interpretazione del comunque divertentissimo Sacha Baron Cohen, qui affiancato dalla brava Maria Bakalova, bensì nel momento in cui mostra la reazione della gente agli atteggiamenti di Borat e figlia: è il ritratto della decadenza ignobile della civiltà occidentale, e di quella statunitense nello specifico. E, horribile dictu, misurarci con la nostra stessa ignoranza e stupidità è esilarante.
Ma, lasciando da parte i plausibili dubbi sulla veridicità di tutti gli incontri fatti (alcuni posizionamenti e movimenti della mdp qualche sospetto lo sollevano), una buona metà del film è fatta di sceneggiatura: tutte le parti in Kazakistan e tutte le scene in cui i due protagonisti sono soli contribuiscono a tenere insieme i pezzi della storia e aiutano il film a raggiungere la durata del lungometraggio (l’unica pensabile per avere la diffusione a cui Borat ambisce), ma sono a ben guardare una palla al piede, inutile quando non fastidiosa.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.