Recensione su Bobby

/ 20066.864 voti

7 Settembre 2012

Storie in qualche modo legate dall’evento tragico dell’assassinio di Bobby Kennedy all’Hotelo Ambassador. Bobby è solo un momento storico, i protagonisti sono le altre storie che vengono narrate durante le ore che anticipano la tragedia. Storie interessanti, alcune anche legate proprio alla speranza che possa diventare il nuovo Presidente degli Stati Uniti. Ma poi non colpisce nessuna di queste. RImangono molto in superficie a tal punto che non aspetti altro che l’omicidio, quando alla fine non è altro che l’evento drammatico, il pretesto di raccontare le vite intorno.
Non convince per niente, anche se il cast è decisamente molto ricco.
Bellissima Demi Moore che interpreta una cantante alcolizzata con una pettinatura alla Amy Whinehouse (che ricordi…). E poi Harry Belafonte… Ho sperato che cantasse… Peccato…
Sufficiente ma con grande bontà d’animo…

Lascia un commento

jfb_p_buttontext