Recensione su Velluto blu

/ 19867.4359 voti

29 Dicembre 2012

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Bel film che mostra come anche dietro a delle facciate di apparente tranquillità, possano celarsi storie di violenze e perversioni… e questo concetto viene ribadito anche da una delle ultime battute del film, quando la zia del protagonista si domanda com’è possibile che un pettirosso (nel film simbolo di pace e tranquillità) possa nutrirsi di cose talmente nauseabonde come gli insetti.

Lascia un commento