1972 – 2001 / 31 marzo 2013 in Bloody Sunday

Esterrefatta dall'osservare il ripetersi preciso dello stesso identico copione (e non parlo della sceneggiatura p.d.), a scandire eventi che lasciano sgomenti, sempre e comunque. Tuttavia, questa non è una sede adatta a considerazioni che richiederebbero ampiezza, profondità e grandi riflessioni. Rimanendo quindi su una pura considerazione... continua a leggere » cinematografica, se Diaz (a cui si riferisce il "2001" del titolo) filmicamente parlando è decisamente brutto e non riuscito, facciamo che a questo Bloody Sunday non do un voto, così non finisce nella pagina degli orrori, ma questo non vuol dire che lo consideri cinematograficamente veramente superiore. Va visto per il contenuto, a maggior ragione alla luce di quel 2001 [e voglio sperare e credere con tutta me stessa che Vicari non lo conoscesse :-( ]