Recensione su Better Than Chocolate

/ 19997.49 voti

Una commedia, non un dramma! / 7 Giugno 2011 in Better Than Chocolate

Il primo film di cui vorrei parlare è Better than chocolate. Perchè? Semplicemente perchè quando ero un’adolescente ci ho messo più di un anno a trovarlo (in Italia non è uscito e lo si trova solo in lingua originale sottotitolato da qualche santo in italiano) ed è stato il primo film a tematica lesbica a non essere un dramma, tragedia, mi voglio tagliare le vene.
Dentro si intrecciano diverse storie. Vediamo anche un trans MtoF che però si rende conto di voler continuare ad andare con le donne che si innamora di una lesbica di quelle tutto d’un pezzo. C’è la storia delle due protagoniste, della mamma e del fratello di una delle due.
Insomma è un film ricco di ingredienti per farne una commedia carina e piacevole. Dove si parla di Coming out, di amori diversi tra gli amori diversi, dell’onestà verso sè stessi e gli altri. Insomma al tempo stesso una storia d’amore, una denuncia dell’omofobia e della censura di stato
A chi riesce a reperirlo lo consiglio vivamente.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext