Belluscone. Una storia siciliana

/ 20147.444 voti
Belluscone. Una storia siciliana

Quanto e come i legami con la mafia siciliana hanno inciso sull'ascesa al potere politico e sulla conservazione dello stesso da parte dell'ex-capo del governo italiano Silvio Berlusconi? La vicenda sociopolitica viene raccontata attraverso le disavventure di un impresario di artisti neomelodici in viaggio per la Sicilia.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Belluscone - Una storia siciliana
Attori principali: Salvatore De CastroMarcello Dell'UtriCiccio MiraValentino PiconeVittorio RicciardiTatti Sanguineti, Vittorio Sgarbi, Salvatore Ficarra
Regia: Franco Maresco
Sceneggiatura/Autore: Franco Maresco, Claudia Uzzo
Fotografia: Luca Bigazzi, Tommaso Lusena, Irma Vecchio
Produttore: Fausto Amato, Sila Berruti, Luca Guadagnino, Rean Mazzone, Anna Vinci
Produzione: Italia
Genere: Documentario
Durata: 94 minuti

Imbarazzante… / 23 Marzo 2015 in Belluscone. Una storia siciliana

Vedo questo film con interesse… Cerco di capire… Cerco di trovare un aggancio alla fantasia… Cerco di carpire dove può essere la finzione…
Non la trovo…
Vado su internet per farmi luce su questo film/documento che non voglio accettare che invece… E’ REALE…
Berlusconi e la Sicilia…
La mafia e i siciliani…
L’omertà e l’accettazione delle esecuzioni mafiose…
La Sicilia non è questo… La Sicilia è un paradiso governato dalla follia…
Incredibilmente tragico per le cose che sono narrate… ma magnifico per la realizzazione.
Un film da far vedere ma non agli italiani… Siamo un popolo che dopo 5 minuti scorda il passato… Ti lascia un amaro in bocca enorme…
Da vedere…
Ad maiora!

Leggi tutto

la mafia non è più quella di una volta / 15 Settembre 2014 in Belluscone. Una storia siciliana

Come ai tempi di cinico tv non è tanto la storia a fare il film ma bensì i personaggi presentati… Belluscone c’è ma non si vede, i neomelodici litigano per le feste in piazza, i boss si fanno sentire se non vengono letti i saluti, tatti parla troppo e maresco dove sarà mai?
Un film originale ed effettivamente non classificabile dive la realtà sembra finzione e la finzione dovrebbe essere realtà.
Come colonna sonora io ci avrei visto bene anche questa

peccato che non sono neomelodici….
Comunque nella mia prossima vita voglio essere una groupie dei neomelodici!

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.