Beginners

/ 20107.3160 voti
Beginners

Dopo la morte della moglie Hal, 75 anni, confessa di essere sempre stato gay. Il figlio Oliver rimane sorpreso: la vita del padre si anima di un'inaspettata vitalità nonostante egli sia afflitto da un tumore in fase terminale. Il comportamente del padre indubbiamente influenza la condotta di vita di Oliver, da sempre spaventato dalla possibilità di instaurare una relazione duratura con un'altra persona.
Andrea ha scritto questa trama

Titolo Originale: Beginners
Attori principali: Ewan McGregorChristopher PlummerMélanie LaurentCosmoGoran VisnjicKai Lennox, Mary Page Keller, Keegan Boos, China Shavers, Melissa Tang, Amanda Payton, Luke Diliberto, Lou Taylor Pucci, Jennifer Lauren Grant, Reynaldo Pacheco, Jodi Long, Bruce French, Leslie Shea, Michael Chieffo, Jennifer Hasty, June Saunders, Catherine McGoohan, Terry Walters, Lana Young, Algerita Wynn Lewis, Regine Redwing, Sunday Burke, Patrick L. Birkett, Sabera Wise, Rafael J. Noble, Jose Yenque, Rodney Saulsberry
Regia: Mike Mills
Sceneggiatura/Autore: Mike Mills
Colonna sonora: Brian Reitzell, Roger Neill, Dave Palmer
Fotografia: Kasper Tuxen
Costumi: Jennifer Johnson, Kameron Lennox
Produttore: Leslie Urdang, Dean Vanech, Miranda de Pencier, Jay Van Hoy, Lars Knudsen, Joan Scheckel
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Romantico
Durata: 105 minuti

Emozionante…. 7 / 22 Dicembre 2016 in Beginners

Una pellicola che sfuma sulle corde dei sentimenti, sulla solitudine, sulla vita e la morte e anche sull’amore.
Si ride, si sorride e si riflette. Una pellicola che non dovreste lasciar passare sottogamba perchè ha una profondità malinconica ma piena di speranza.
Un bel 7. Ottimi i protagonisti.

25 Gennaio 2013 in Beginners

Il secondo film di Mike Mills è un adorabile scavo intimista nella solitudine e nel dolore di un figlio ( Ewan McGregor) che ha perso il padre ( il premiato con l’Oscar Christopher Plummer) dopo che quest’ultimo, morta la moglie, gli ha rivelato di essere gay. Ad un festa in maschera ( guarda caso vestito da Freud) Oliver aka Ewan incontra Anna, cioè una graziosissima Mèlanie Laurent, che gli legge negli occhi la tristezza che lui nasconde. Da qui, tramite flashback che abbracciano un arco temporale che va dall’anno del matrimonio dei genitori di Oliver, il 1955, al 2003, anno della morte del padre e dell’incontro con Anna, il film si concentra in maniera introspettiva sul percorso di Oliver dalla solitudine al suo superamento nell’ambito della sua relazione con Anna e col padre negli ultimi mesi di vita.
Spiccatamente attraversato da una vena alla Gondry, con scenette che sono gioiellini poetici, idee di montaggio e scenografiche di grande effetto ( “la storia della tristezza”, le foto d’epoca, i continui disegni di Oliver, i pattini, i graffiti), una estetica meravigliosa che si esprime nell’avvolgente fotografia, nel vestiario e negli oggetti di scena, una colonna sonora dolcissima imperniata su una melodia per pianoforte e con la presenza di un Jack Russell, Arthur, che parla grazie alla trovata perfetta di sottotitolare i suoi pensieri, Beginners è un film aggraziato, emozionante. Una piccola perla meritevole di complimenti.

Leggi tutto

13 Gennaio 2013 in Beginners

Sorprendente commedia romantica passata in sordina sul mercato italiano. Divertente, romantico, poetico e delicato, ottimo tecnicamente, nelle interpretazioni (McGregor-Plummer-Laurent superlativi) e nella sceneggiatura: un vero gioiellino nascosto al grande pubblico.

1 Gennaio 2013 in Beginners

Film dolente ma estremamente delicato, racconta di paure relazionali fin troppo diffuse.
MacGregor, timoroso e vulnerabile, è costituito da puro sentimento palpabile ed il cagnetto Cosmo è meravigliosamente credibile.
Un titolo passato abbastanza inosservato che merita almeno una visione: l’angoscia è in agguato, ma la pellicola è paradossalmente ricca di speranza.

Leggi tutto

pura poesia / 24 Luglio 2012 in Beginners

questo film è pura poesia.
di quelle che piangi e piangi, ma ne vuoi ancora!