?>Recensione | Onora il padre e la madre | L’ultima...

Recensione su Onora il padre e la madre

/ 20077.3179 voti

L’ultima fatica di Lumet / 7 gennaio 2018 in Onora il padre e la madre

Bel thriller, con poca azione propriamente detta, ma con tanta tanta atmosfera caratterizzata da un mood decadente in grado di descrivere con grande efficacia la piccolezza di una coppia di rampolli inconcludenti di una famiglia piccolo-borghese di gioiellieri, insoddisfatti, viziati, frustrati, incapaci di vedere al di là di se stessi al punto da ridurre in cenere la propria vita e quella dei congiunti.

Bravissimo il vecchio, solo anagraficamente, all’epoca, Sidney Lumet, qui al suo ultimo film, capace di tenere saldissime le redini del film, passando con grande equilibrio dai toni del dramma criminale e famigliare a quelli del grottesco coeniano basato sulle avventure di delinquenti improvvisati e incapaci.
E molto bravi anche tutti gli interpreti, con Hoffman capace di incarnare meravigliosamente bene l’amorale protagonista. Sul finale, letteralmente, si trasfigura, diventando irrazionalità paonazza.
Mi è piaciuto molto anche il tema musicale firmato da Carter Burwell.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext