?>Recensione | Bastille Day - Il colpo del secolo | Teso e...

Recensione su Bastille Day - Il colpo del secolo

/ 20165.618 voti

Teso e avvincnete / 22 agosto 2017 in Bastille Day - Il colpo del secolo

Buon film d’azione francese, drammaticamente attuale con il rischio attentati a Parigi (e con il recente attacco a Barcellona).
Bello l’inizio, soprattutto per un pubblico maschile, dove una ragazza nuda (in Francia però sono più permissivi che a Bologna :-)) scende la scalinata della Basilica del Sacre Coeur favorendo un borseggiatore, Michael Mason (Richard Mason del Trono di Spade). Una donna, Zoe (Charlotte Le Bon) sta preparando un attentato senza vittime in un ufficio; un agente della Cia, Sean Briar (Idris Elba), è di servizio a Parigi. Le loro strade si incroceranno dopo un attentato.
Ottimo ritmo con qualche colpo di scena, peccato solo per il sottotitolo italiano che rischia di svelare un pò troppo. La situazione fa pensare all’attualità; per il rischio di attentati, per la “facilità” di accusare estremisti islamici (ottimo capro espiatorio in ogni situazione), la possibile esplosione di disordini sollecitati da qualche esagitato on line (basta poco per far esplodere il malcontento della gente).
Idris Elba interpreta il suo solito personaggio, un pò ombroso e solitario (Come nel recente La torre nera o nella serie tv Luther); nel resto del cast da citare Kelly Reilly nei panni di Karen, agente della Cia.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext