Recensione su Bangkok Dangerous - Il codice dell'assassino

/ 20084.650 voti

6 Aprile 2011

I fratelli Pang rifanno un loro film del 1999 con Nicolas Cage nel ruolo di protagonista. Discreto thriller d’azione con una trama già vista e rivista. Il killer che sembra spietato e senza cuore che invece scopre un’anima facendo da Maestro a un ragazzo di strada (e chissà cosa può insegnargli visto il suo mestiere) e si innamora di una ragazza. Funziona meglio nelle scene di azione, nella preparazione degli omicidi e negli inseguimenti che nella parte più ragionata (parlerei di dialoghi ma essendo la ragazza sordo-muta non ce ne sono molti).
Insomma un film buono per passare il tempo ma che non resterà troppo nella memoria.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext