Balto

/ 19957.0437 voti
Balto

1925. Alcuni bambini, tra cui la piccola Rosy, di una cittadina dell'Alaska, Nome, si ammalano gravemente a causa di un'epidemia di difterite. I piccoli non possono essere curati perché in quel posto non ci sono le medicine per sconfiggere la malattia che mette in pericolo la loro vita. Il maltempo complica ulteriormente le cose rendendo impossibile il viaggio per raggiungere il luogo più vicino provvisto di medicinali. L'unica possibilità per salvare Rosy e gli altri bambini colpiti dalla difterite è quella di arrivare a destinazione usando una slitta trainata dai cani. Balto, un mezzo cane e mezzo lupo, vorrebbe far parte della spedizione, ma deve vedersela con il perfido Steele, che fa di tutto per metterlo in cattiva luce.
schizoidman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Balto
Attori principali: Kevin BaconKevin BaconBob HoskinsBob HoskinsBridget FondaBridget FondaJim CummingsJim CummingsPhil CollinsPhil CollinsJuliette Brewer, Jack Angel, Danny Mann, Robbie Rist, Sandra Dickinson, Frank Welker, Miriam Margolyes, Lola Bates-Campbell, Mostra tutti

Regia: Simon WellsSimon Wells
Sceneggiatura/Autore: Roger S.H. Schulman, Elana Lesser, Cliff Ruby, David Steven Cohen
Colonna sonora: James Horner
Produttore: Steven Spielberg, Kathleen Kennedy
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Azione, Famiglia, Animazione
Durata: 78 minuti

Dove vedere in streaming Balto

17 Settembre 2014 in Balto

Che bello sto cartone, lo adoravo!

28 Gennaio 2013 in Balto

Davvero una bella storia, sopratutto per il fatto che è una storia vera.

“Non è cane, non è lupo…” / 13 Maggio 2012 in Balto

Balto è mezzo cane e mezzo lupo. Purtroppo “sa soltanto quello che non è”. Balto è “diverso”, per questo viene allontanato, per questo viene emarginato. Per questo gli altri non vogliono avere niente a che fare con lui. Un po’ come fanno certe persone, quando incontrano qualcuno che è, in qualche modo, “diverso” da loro. Quel “qualcuno” viene discriminato.
Ma Balto è forte e coraggioso. Dimostrerà a tutti che la sua “diversità” è anche la sua forza, non la sua debolezza.
Uno dei più bei film d’animazione che abbiano mai fatto, secondo me. Emozionante dalla prima all’ultima scena. Dovrebbero guardarlo non solo i bambini, ma anche gli adulti. Perché è un film che, alla fine, insegna.

Leggi tutto