?>Recensione | Avatar | Senza titolo

Recensione su Avatar

/ 20096.81304 voti

21 maggio 2011

Un vero sollazzo,una continua sollecitazione oculare che non smette mai di meravigliare,vera e propria goduria cinematografica,ma è anche un film che ha in se analogie col cinema Malikiano,infatti come in La Sottile Linea Rossa l’ eden viene stuprato da degli uomini in divisa militare anch’essi americani,la pellicola non raggiunge i vertici poetici della pellicola del grande Terrene ma risulta ugualmente emozionante, e poi è molto spettacolare,il nuovo mondo sognato da Cameron è una delle cose più belle che mi siano capitate di vedere al cinema,il 3D funziona alla grande e lascia moto spesso attoniti e meravigliati, quindi la pellicola risulta visivamente straordinaria,la lunga durata non si fa affatto pesare e i momenti clou sono numerosissimi,questo mi aspettavo,un blockbuster con un cuore pulsante come la foresta di Pandora,alcune frasi sono decisamente da ricordare :”prima di svegliarmi ho sognato di volare,una vita finisce,un’altra inizia,io ti vedo”,alla fine il risveglio è assai brusco, si vorrebbe essere decisamente da un’altra parte…

Lascia un commento

jfb_p_buttontext