Avatar - La via dell'acqua

/ 20227.389 voti
Avatar - La via dell'acqua

Ambientato una decina di anni dopo i fatti raccontati in 'Avatar' (2009), il film racconta la storia della famiglia Sully, composta da Jake, Neytiri e i loro figli, e le difficoltà che i suoi membri affrontano tutti insieme.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Avatar: The Way of Water
Attori principali: Sam WorthingtonSam WorthingtonZoe SaldañaZoe SaldañaSigourney WeaverSigourney WeaverBritain DaltonBritain DaltonStephen LangStephen LangJack Champion, Cliff Curtis, Kate Winslet, Joel David Moore, CCH Pounder, Edie Falco, Brendan Cowell, Jemaine Clement, Jamie Flatters, Trinity Bliss, Bailey Bass, Filip Geljo, Duane Evans Jr., Giovanni Ribisi, Dileep Rao, Matt Gerald, Robert Okumu, Jennifer Stafford, Keston John, Kevin Dorman, Alicia Vela-Bailey, Sean Anthony Moran, Andrew Arrabito, Johnny Alexander, Kim Do, Victor T. Lopez, Maria Walker, Phil Brown, Jocelyn Christian, Joel Tobeck, Moana Ete, Phil Peleton, Jamie Landau, Jim Moore, Benjamin Hoetjes, Nikita Tu Bryant, Anthony Ahern, Shane Rangi, Rick Lucas, Tanya Drewery, Ava Diakhaby, Isaac Te Reina, Eric Farmer, Philip Mtambo, Daniel Lough, Cruz Moir, Alex Lucas, Scarlett Fernandez, Chloe Coleman, Jeremy Irwin, Jake McLean, CJ Jones, Mostra tutti

Regia: James CameronJames Cameron
Sceneggiatura/Autore: James Cameron, Rick Jaffa, Amanda Silver
Colonna sonora: Simon Franglen
Fotografia: Russell Carpenter
Costumi: Deborah Lynn Scott, Emily Egge, Carrie Bauer
Produttore: David Valdes, James Cameron, Jon Landau, Richard Baneham
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Fantasy
Durata: 192 minuti

Dove vedere in streaming Avatar - La via dell'acqua

HO ASPETTATO A SUFFICIENZA / 23 Gennaio 2023 in Avatar - La via dell'acqua

Più che una recensione è un semplice commento.
Tutto ciò che Avatar è per me, non credo possa essere riassunto facilmente. So solo che attendevo da quando ero bambina questo film. E che avevo paura a guardarlo. Paura che non riuscisse a farmi provare ancora tutto quello che avevo provato allora. Invece sono uscita dal cinema con le lacrime agli occhi.

Cameron scommette di nuovo sulla storia semplice, va a cercare il pubblico e gli spiega le cose. E ottiene più di 2 Miliardi al botteghino riuscendo dopo la pandemia nell’intento di dare un senso alla sala cinematografica.

Sentirò dire ancora che sono solo effetti speciali. Che è tutta plastica e che il cinema vero è altro.
Ma chi se ne importa sinceramente, voglio vedere gli altri tre e se dopo tredici anni Cameron mi fa sentire ancora come quando ero bambina, ne vale la pena.

Leggi tutto

9 Gennaio 2023 in Avatar - La via dell'acqua

C’e’ tanto da dire sul film. Le prime due ore erano sostanzialmente inutili, ricche di scene del tutto superflue. Era chiaro che lo scopo di tali scene era di far vedere quanto fosse bello il mondo e vendere il 3D (e’ una supposizione, ho visto la proiezione standard visto che il 3D mi da’ nausea), ma sinceramente di un mondo da videogioco me ne importa pochino. Anche la trama e la scrittura del mondo sembrava piu’ da prodotto videoludico. Gran parte del film infatti sembrava uno di quei video sul Tubo o su Twitch dove ti fanno vedere solo le scene non giocate di un videogioco (spesso quelli noiosi da giocare) per farti apprezzare la storia senza perdere tempo. Un altro aspetto interessante e’ che quasi tutte le riprese fossero caratterizzate da movimenti di camera basculanti, di nuovo per dare senso al 3D, e non mi piace poi tanto che si facciano i film al servizio del 3D e non il 3D al servizio del cinema.
L’ultima ora propone dell’azione alla Cameron, anche fatta bene. Ma si ripropone il solito difetto gia’ visto in Alien scontro finale, ovvero il tutto trascinato all’inverosimile con il nemico che risuscita un paio di volte. In generale comunque personaggi e dialoghi piuttosto piatti, e troppe coincidenze nel corso del film.
Davvero un’operazione commerciale: e’ vero che ultimamente il cinema di cassetta non e’ necessariamente meglio di questo, ma qui l’operazione e’ stata furba nel realizzare il classico film che alimenta i cervelli gia’ spenti (ma non necessariamente riesce a far spegnerli).
Il futuro del cinema? Per me no, solo lo stato dell’arte del mondo videoludico odierno, trasposto sul grande schermo senza sfruttarne a pieno le caratteristiche in termini di scrittura.

Leggi tutto

Wow!! / 6 Gennaio 2023 in Avatar - La via dell'acqua

Cameron l’ha rischiata grossa: riportare al cinema il seguito di un kolossal d’altri tempi dopo 13 anni (tra l’altro il miglior 3D mai visto al cinema!), senza cadere nel clichè dei sequel e nel dèja vù, credo sia stata la fatica più grande!
Ma “La Via Dell’Acqua” non si ripete, se non nelle emozioni e nella bellezza per gli occhi: colori e ambientazioni regano ancora in una pellicola di 3 ore che non annoia, almeno a me, con una qualità 3D che non infastidisce ma rende molto bene (avevo paura che tutto quel tempo mi avrebbe causato nausea, invece no!).
La trama non brilla di originalità, anzi poteva essere qualcosa di meglio, cosi come le recitazioni, non si può parlare di bravura in questi casi!
La bravura sta tutta negli effetti speciali, nella grafica e nella ricreazione di paesaggi, nature, mari, profondità degli oceani da lasciare a bocca aperta.
La prima mezzoretta cosi cosi… ma da quando i nostri protagonisti raggiungono il villaggio di Metkayina il film diventa emozionante e coinvolgente.
Cameron: io però mi fermerei al massimo a una trilogia, non strafare…
E anche di questo se ne parlerà per molto tempo!
8/10.

ps: la storia di Payakan? Una sottotrama bellissima!

Leggi tutto

Esperienza incredibile / 31 Dicembre 2022 in Avatar - La via dell'acqua

Il film esteticamente più bello mai visto
Mi fanno ridere alcuni commenti che ho letto sulla trama
Cosa mi aspettavate un thriller psicologico ?
Fate ridere
Avatar 2 ha una trama semplice ma molto empatica !
Un film che vi sbalordirà , vi commuoverà e vi ammalierà in tutto il suo splendore

Film dell’anno / 23 Dicembre 2022 in Avatar - La via dell'acqua

Una delle più belle esperienze “di sala” della mia vita. Visivamente bellissimo ed eccelso dal punto di vista tecnico e di regia. Trama molto semplice ma che riesce a toccare temi profondi e attuali (come ogni film destinato al grande pubblico dovrebbe fare).

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.