Recensione su Automaton Transfusion

/ 20083.04 voti

20 giugno 2015

Automaton transfusion è il classico film “tutto sangue, niente arrosto”, ovvero uno pseudo splatter il cui scopo principale è quello di far vedere ettolitri di sangue senza un motivo valido. Il problema è che il liquido utilizzato è fatto così male ed è colorato di un rosso troppo acceso che non ricorda assolutamente il sangue, bensì lo smalto per unghie che uso di solito. Anzi, a dire il vero lo smalto è più denso, quindi sarebbe più credibile se utilizzato come fosse sangue…
L’ho guardato con una certa noia perché, nonostante la trama mi sembrasse interessante, alla fine è risultato essere il classico film horror di serie zeta: gli zombie invadono la città e cominciano ad attaccare la gente, uccidendola, ed è presente il gruppetto di amici che con l’avanzare della trama tende a diminuire perché qualcuno ci lascia le penne. Ogni tanto raccattano qualcuno per strada, ma anche lui è destinato a fare una brutta fine.
Questo film non è pessimo, ma di più, ed ora andrò a spiegare per quale motivo ho scelto di dargli una sola stellina come valutazione finale.

La recensione continua qui: http://lisa.forumcommunity.net/?t=57755587

Lascia un commento

jfb_p_buttontext