?>Recensione | Australia | Senza titolo

Recensione su Australia

/ 20086.6316 voti

2 marzo 2011

Questo è un film che sicuramente si ricorderà come epico, uno di quei filmoni che sanno raccontarti la storia di una nazione, e non solo. Sì perchè, oltre che essere ambientato in un periodo storico molto importante per l’Australia, il film narra la storia di una donna sola alle prese con un mondo completamente nuovo per lei, racconta la storia d’amore tra lei e il suo mandriano, ma soprattutto si fa portavoce della cosiddetta “generazione rubata”: quei bambini meticci sottratti alle famiglie e consegnati alle istituzioni religiose per togliere loro le radici e la cultura indigena.
E’ un film che sa farti ridere e con la stessa facilità ti commuove, gli attori sono perfetti per la loro parte, soprattutto la Kidman, dà prova di essere una delle migliori attrici di questi tempi.
La fotografia, le scenografie fanno una pubblicità meravigliosa ad una nazione che ha un grandissimo fascino, insomma, un gran film sotto ogni aspetto.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext