Recensione su Alla ricerca di Jane

/ 20135.983 voti

13 Febbraio 2014

Dopo la delusione che molte fan della Austen hanno sperimentato guardando Death comes to Pemberly, ecco che un altro adattamento di un libro delude profondamente. Purtroppo è una dura realtà che non sempre il merito viene premiato e che non sono i sequel migliori ad essere scelti ma quelli che potrebbero, tramite un’adeguata operazione di marketing, rendere di più.

Come per lo sceneggiato BBC non ho letto il libro ed ho deciso di non farlo perché se l’adattamento, che pur si prende le sue libertà, è così scadente, il libro non sarà meglio.

La protagonista della storia è Jane (guarda caso), una ragazza ossessionata da Orgoglio e Pregiudizio e sopratutto da Colin Firth, che vuole rappresentare al grado più estremo il fanatismo di molte ragazze in giro per il mondo (che poi sinceramente, io ho trovato l’attore migliore ne Il discorso del re che con la camicia bagnata! Ma sono gusti! :P). Continua su: http://loren-ilmondodilory.blogspot.it/2014/02/austenland-alla-ricerca-di-jane.html

1 commento

  1. lory76 / 20 Aprile 2015

    “Come per lo sceneggiato BBC non ho letto il libro ed ho deciso di non farlo perché se l’adattamento, che pur si prende le sue libertà, è così scadente, il libro non sarà meglio”
    Errore madornale!!!!!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext