?>Recensione | A qualsiasi prezzo | Pensavo peggio ma il 6 non...

Recensione su A qualsiasi prezzo

/ 20125.412 voti

Pensavo peggio ma il 6 non c’è / 14 gennaio 2017 in A qualsiasi prezzo

Un film che onestamente ho visto solo per la tematica degli sport automobilistici (in realtà ben poco sfruttati e tra l’altro anche realizzati in sequenze con poca cura). Un giovane (Zac Efron) corre nell’ambito delle corse di stock cars locali dell’Iowa. E’ un mezzo ribelle, fa casini qua e là, ma il suo intento è approdar nella ARCA, serie propedeutica alla NASCAR. Il padre (Dennis Quaid, davvero bravo come sempre) lavora nell’ambito della vendita delle sementi, vorrebbe che suo figlio lavorasse con lui ma niente. Di colpo la trama subisce, tra noiosi tradimenti, discussioni, gare realizzate male, rivalità, un colpo di scena veramente inaspettato, che riavvicina padre e figlio. Tuttavia, senza fare spoiler, la cosa non è troppo salvata: è vero, siamo di fronte ad una variazione interessante sul tema del rapporto padre/figlio, con il secondo che vuole intraprendere la sua strada, ma il messaggio trasmesso per me è negativo. Come detto, senza fare spoiler, lascio ad altri la libera interpretazione della cosa. In conclusione un film da 5, dal momento che mi aspettavo molto peggio, sono stato sorpreso, ma comunque non sono restato soddisfatto. Per il resto, da segnalare nel cast anche la presenza di Heather Graham.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext