Recensione su Assassin's Creed

/ 20165.5140 voti

Poco coraggio, film che non brilla / 17 gennaio 2017 in Assassin's Creed

Riprendere un film da un videogioco (che tra l’altro ho molto apprezzato) è sempre un’impresa rischiosa. In questo frangente se ne ha la prova. Si ha la sensazione che la regia voglia giocare sul puro spettacolo contorsionistico del protagonista alle prese con un Animus un tantino diverso da quello originale. Le inquadrature accentuano movimenti e – conseguentemente – le intenzioni di chi ci propone questa pellicola. Evidentemente, però, non basta calcare la mano su questo aspetto, peraltro necessario in un film come questo, per rendere questo un prodotto d’eccezione. In realtà il film sembra non avere coraggio nell’instradarsi nel canovaccio cardine di Assassin’s Creed: templari contro assassini. E fin qui ci potevamo arrivare anche noi, se non altro perché abbiamo giocato. Si sperava in un arrangiamento più intraprendente, insomma nella carta jolly che solo il grande schermo può giocare. Invece niente. Occasione sprecata. Utile se vogliamo staccare il cervello.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext