Aquaman

/ 20186.0130 voti
Aquaman

Dai fumetti DC Comics. Dopo gli eventi raccontati nel film 'Justice League', Aquaman alias Arthur Curry fa ritorno ad Atantide, per assumere il suo ruolo di sovrano. Ma il Protettore degli Oceani viene chiamato a una nuova sfida e deve difendere il suo trono e la Terra dall'attacco congiunto del suo fratellastro, Ocean Master, e Black Manta.
Questo film fa parte del 'DC Universe Movie'! Vuoi saperne di più?
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Aquaman
Attori principali: Jason MomoaJason MomoaAmber HeardAmber HeardWillem DafoeWillem DafoePatrick WilsonPatrick WilsonNicole KidmanNicole KidmanDolph Lundgren, Yahya Abdul-Mateen II, Temuera Morrison, Ludi Lin, Michael Beach, Randall Park, Graham McTavish, Leigh Whannell, Tainui Kirkwood, Tamor Kirkwood, Denzel Quirke, Kaan Guldur, Otis Dhanji, Kekoa Kekumano, Julie Andrews, John Rhys-Davies, Djimon Hounsou, Andrew Crawford, Sophia Forrest, Natalia Safran, Micah Ohlman, Jack Andrew, Frankie Creagh-Leslie, Sophia Emberson-Bain, Ilya Melnikoff, Hank Amos, Kyryl Koltsov, Patrick Cox, Luke Owen, Robert Longstreet, Devika Parikh, Sonny Le, Jon Fabian, Mabel Tamone, Rita Dinardo, Anthony Standish, Nicolette Bianca, Victor Leto, Vincent B. Gorce, Gabriella Petkova, Oriana Iacono, Pearl Grantham, Noa Tsuchiya, Alice Lanesbury, Nicolas Bosc, Joshua Levinson, Mostra tutti
Regia: James WanJames Wan
Sceneggiatura/Autore: David Leslie Johnson-McGoldrick, Will Beall
Colonna sonora: Rupert Gregson-Williams, Joseph Bishara
Fotografia: Don Burgess
Costumi: Kym Barrett, Carolyn Dessert, Christine Kenny
Produttore: Charles Roven, Zack Snyder, Rob Cowan, Walter Hamada, Peter Safran, Jon Berg, Deborah Snyder, Geoff Johns
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Fantasy, Supereroi
Durata: 144 minuti

Dove vedere in streaming Aquaman

Meh. / 23 Maggio 2020 in Aquaman

Le mie aspettative erano prossime allo zero, e direi che è l’unico modo a cui approcciarsi a questo film.
Ho provato a godermi gli aspetti più caciaroni, palesemente e immagino volutamente tamarri. E ce ne sono un po’, alcuni dialoghi un po’ anni 80, alcune inquadrature. Il problema è che dopo un po’ non basta più per godersi tutto un film. Ma non è il vero problema, questo.
Quello che per me è stato il problema più grosso è l’uso massiccio della CGI, bruttissima CGI. Ora, mi rendo conto che in questo film in particolare la CGI è fondamentale, però che brutta che è. Insomma, per quasi tutto il film ho avuto l’impressione di guardare un videogioco, neanche le facce degli esseri umani sembravano vere. E che ca**o, almeno gli attori in carne e ossa teniamoli, insomma… reali. Non è Hulk, per dio.
Secondo problema: a una certa ho iniziato ad annoiarmi. Male, molto male.
Terzo problema: in alcune sequenze la macchina da presa comincia a dare di matto, non fa che muoversi, e che ca**o dategli un valium.
Dimenticavo, la fotografia è bruttissima. Come in tutti i film del DCEU esclusi, volendo, Shazam e Birds of Pray, che rimangono ad oggi gli unici film buoni dell’universo esteso DC.
Comunque insomma… Mi sono passato la serata e va quasi bene così. Quasi, però.

Ps: A tratti ho rivisto Black Panther. Ovviamente, visivamente, anche parecchio Signore degli anelli. E che palle.

Leggi tutto

il migliore del DC Universe ma nulla di che / 29 Gennaio 2020 in Aquaman

un 7 abbondante di stima. Facile risaltare quando si sfornano pellicole simili quali Justice League e Wonder Woman due vere e proprie pippe cinematografiche orrende. Bravo Momoa, belle ambientazioni ed ottima CGI… ma in un contesto purtroppo povero di idee e narrazione

E Rita? / 23 Aprile 2019 in Aquaman

La miglior puntata dei Power Rangers che abbiano mai trasmesso. Black Manta è sicuramente lo scagnozzo più forte tra quelli di Rita Repulsa. Peccato che lei non compaia, se no alzavo a tre.

Supereroe atipico / 12 Aprile 2019 in Aquaman

Aquaman è un supereroe abbastanza atipico: ha un forte senso del limite, di ciò che può e non può fare; non si prende mai troppo sul serio. Questo lo rende simpatico, grazie anche alla presenza scenica di Jason Momoa. Il film stesso è una semi-parodia, il che ne oscura un po’ lo scopo, ma non è di per sé sgradevole.
Notevole anche l’importanza accordata alla coprotagonista femminile, Mera, che è non tanto una compagna o collaboratrice dell’eroe, quanto una partner alla pari: siamo assai lontani dal modello Lois Lane.
Purtroppo i lati positivi finiscono qui: la trama è poco originale, prevedibilissima; gli effetti speciali sottomarini sono luminarie da baraccone – ma anche le scene sulla terraferma non scherzano: a un certo punto ci viene mostrata una Sicilia da cartolina che è tanto falsa da risultare nauseante. Cose che capitano quando il marketing cerca di far passare film per ragazzini come adatti a un pubblico generico.
Amber Heard mostra una certa alchimia con Momoa; Nicole Kidman si impegna molto per dare credibilità a una parte che non ne ha moltissima (Atlanna regina di Atlantide!), mentre Willem Dafoe sembra aver rinunciato in partenza a un analogo sforzo.

Leggi tutto

“La vita, come il mare, trova il modo di unire le persone” / 20 Gennaio 2019 in Aquaman

Ennesimo film sui supereroi che sbarca al cinema adatto più che altro a un pubblico di ragazzini, pieno di luci, musiche e colori talmente in abbondanza da avermi fatto venire il mal di testa.
La sceneggiatura poi l’ho trovata banale e in alcune scene addirittura tamarra.
Se ne può fare benissimo a meno.