2018

Aquaman

/ 20186.0105 voti
Aquaman
Aquaman

Dai fumetti DC Comics. Dopo gli eventi raccontati nel film 'Justice League', Aquaman alias Arthur Curry fa ritorno ad Atantide, per assumere il suo ruolo di sovrano. Ma il Protettore degli Oceani viene chiamato a una nuova sfida e deve difendere il suo trono e la Terra dall'attacco congiunto del suo fratellastro, Ocean Master, e Black Manta.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Aquaman
Attori principali: Jason MomoaAmber HeardWillem DafoePatrick WilsonNicole KidmanDolph Lundgren, Yahya Abdul-Mateen II, Temuera Morrison, Ludi Lin, Michael Beach, Randall Park, Graham McTavish, Leigh Whannell, Tainui Kirkwood, Tamor Kirkwood, Denzel Quirke, Kaan Guldur, Otis Dhanji, Kekoa Kekumano, Julie Andrews, John Rhys-Davies, Djimon Hounsou, Andrew Crawford, Sophia Forrest, Natalia Safran, Micah Ohlman, Jack Andrew, Frankie Creagh-Leslie, Sophia Emberson-Bain, Ilya Melnikoff, Hank Amos, Kyryl Koltsov, Patrick Cox, Luke Owen, Robert Longstreet, Devika Parikh, Sonny Le, Jon Fabian, Mabel Tamone, Rita Dinardo, Anthony Standish, Nicolette Bianca, Victor Leto, Vincent B. Gorce, Gabriella Petkova, Oriana Iacono, Pearl Grantham, Noa Tsuchiya, Alice Lanesbury, Nicolas Bosc, Joshua Levinson
Regia: James Wan
Sceneggiatura/Autore: David Leslie Johnson-McGoldrick, Will Beall
Colonna sonora: Rupert Gregson-Williams, Joseph Bishara
Fotografia: Don Burgess
Costumi: Kym Barrett, Carolyn Dessert, Christine Kenny
Produttore: Zack Snyder, Deborah Snyder, Rob Cowan, Peter Safran, Jon Berg, Geoff Johns, Charles Roven, Walter Hamada
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Fantasy, Supereroi
Durata: 144 minuti

E Rita? / 23 Aprile 2019 in Aquaman

La miglior puntata dei Power Rangers che abbiano mai trasmesso. Black Manta è sicuramente lo scagnozzo più forte tra quelli di Rita Repulsa. Peccato che lei non compaia, se no alzavo a tre.

Supereroe atipico / 12 Aprile 2019 in Aquaman

Aquaman è un supereroe abbastanza atipico: ha un forte senso del limite, di ciò che può e non può fare; non si prende mai troppo sul serio. Questo lo rende simpatico, grazie anche alla presenza scenica di Jason Momoa. Il film stesso è una semi-parodia, il che ne oscura un po’ lo scopo, ma non è di per sé sgradevole.
Notevole anche l’importanza accordata alla coprotagonista femminile, Mera, che è non tanto una compagna o collaboratrice dell’eroe, quanto una partner alla pari: siamo assai lontani dal modello Lois Lane.
Purtroppo i lati positivi finiscono qui: la trama è poco originale, prevedibilissima; gli effetti speciali sottomarini sono luminarie da baraccone – ma anche le scene sulla terraferma non scherzano: a un certo punto ci viene mostrata una Sicilia da cartolina che è tanto falsa da risultare nauseante. Cose che capitano quando il marketing cerca di far passare film per ragazzini come adatti a un pubblico generico.
Amber Heard mostra una certa alchimia con Momoa; Nicole Kidman si impegna molto per dare credibilità a una parte che non ne ha moltissima (Atlanna regina di Atlantide!), mentre Willem Dafoe sembra aver rinunciato in partenza a un analogo sforzo.

Leggi tutto

“La vita, come il mare, trova il modo di unire le persone” / 20 Gennaio 2019 in Aquaman

Ennesimo film sui supereroi che sbarca al cinema adatto più che altro a un pubblico di ragazzini, pieno di luci, musiche e colori talmente in abbondanza da avermi fatto venire il mal di testa.
La sceneggiatura poi l’ho trovata banale e in alcune scene addirittura tamarra.
Se ne può fare benissimo a meno.

Carino! / 18 Gennaio 2019 in Aquaman

Forse il più appassionante tra tutti i DC visti finora, senza dubbio il meno noioso: begli effetti speciali, ottima fotografia e anche il protagonista è dinamico a differenza dei seri e monotoni personaggi DC.
Non il massimo ma guardabile e avvincente.
6,5.

Regno di Atlantide / 8 Gennaio 2019 in Aquaman

Film sul personaggio di Aquaman già visto in Justice League e tratto dai fumetti della DC Comics.
La regina di Atlantide, Atlanna (Nicole Kidman), sfugge ad un matrimonio combinato e sbuca dal mondo sottomarino in superficie vicino a un faro dove conosce il guardiano Thomas (Temuera Morrison). I due si innamorano e danno alla luce un figlio, Arthur (Jason Mamoa); le vicende si complicheranno ma Arthur, che crescendo diventerà conosciuto come Aquaman, avrà un destino da Re.
Interessante e avvincente con la storia di Aquaman, metà umano e metà Atlantideo, e il suo conflitto con il fratellastro Orm (Patrick Wilson) che ricorda un po’ i conflitti tra Thor e Loki dell’Universo Marvel. Il film intrattiene e rispetto ad altri film Dc Comics c’è più ironia dovuta soprattutto ad Arthur e ai suoi battibecchi iniziali con la principessa Mera (l’affascinante Amber Heard), futura sposa del fratellastro.
c’è ovviamente anche la fase di addestramento con Vulko (Willem Dafoe), che viene raccontata tramite flashback; le guardie del regno assomigliano vagamente alle truppe imperiali di Star Wars. La vicenda sembra quasi un mix dei vari film dei cine Comics anche se Atlantide e i sette regni hanno un loro fascino; qualche colpo di scena un po’ telefonato ma nel complesso un buon film con anche un incursione in Sicilia con qualche clichè.
Nel resto del cast da citare Dolph Lundgren (Ivan Drago di Rocky IV) nei panni del re Nereus, Yahya Abdul-Mateen II (visto in The greatest showman) nei panni di David, il pirata e nemesi di Acquaman.
Attenzione Nonostante sia un film DC Comics c’è una scena alla fine subito dopo i primi titoli di coda che sembra prevedere un seguito.

Leggi tutto