Recensione su Apocalypse Now

/ 19798.4570 voti

Quel fiume infernale… / 16 Giugno 2014 in Apocalypse Now

Un viaggio fisico e simbolico allo stesso tempo, attraverso un fiume e la propria coscienza. Coppola non poteva fare di meglio: il suo film è carico al massimo sotto tutti i punti di vista. Regia, fotografia, colonna sonora. Tutto si sposa alla perfezione con il dramma a cui lo spettatore è sottoposto. Un’odissea, vissuta con gli occhi del capitano Willard, ricca di personaggi variopinti e situazioni tanto assurde quanto realistiche. Un film che racconta perfettamente l’umanità dell’uomo in guerra e l’inumanità della guerra stessa. Imperdibile.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext