16 gennaio 2014 in Anita B.

Tratto dal romanzo “Quanta stella c’è nel cielo” di Edith Bruck, “Anita B.” (la B è in onore della scrittrice) è una di quelle pellicole che si distinguono in quanto non affrontano in maniera diretta le sofferenze e le torture dei campi di concentramento, ma si soffermano sulla “quiete dopo la tempesta”, e quindi l’elaborazione di un... continua a leggere »