Angel Heart - ascensore per l'inferno

/ 19877.0122 voti
Angel Heart - ascensore per l'inferno

New York, metà anni Cinquanta. Harold Angel è un detective privato: viene contattato dal misterioso Louis Cyphre, affinché rintracci un uomo che, dodici anni prima, ha contratto con lui un debito.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Angel Heart
Attori principali: Mickey RourkeMickey RourkeRobert De NiroRobert De NiroLisa BonetLisa BonetCharlotte RamplingCharlotte RamplingmaschioStocker FontelieuBrownie McGhee, Michael Higgins, Elizabeth Whitcraft, Eliott Keener, Charles Gordone, Dann Florek, Kathleen Wilhoite, George Buck, Judith Drake, Pruitt Taylor Vince, Dave Petitjean, Rick Washburn, Karen Davis, Mostra tutti
Regia: Alan ParkerAlan Parker
Sceneggiatura/Autore: Alan Parker
Colonna sonora: Trevor Jones
Fotografia: Michael Seresin
Costumi: Aude Bronson-Howard
Produttore: Mario Kassar, Alan Marshall, Elliott Kastner, Andrew G. Vajna
Produzione: Usa
Genere: Thriller, Horror
Durata: 113 minuti

Dove vedere in streaming Angel Heart - ascensore per l'inferno

7 / 22 Maggio 2019 in Angel Heart - ascensore per l'inferno

Se ami il blues non puoi prescindere da questo film

CARTA E PENNA / 4 Aprile 2016 in Angel Heart - ascensore per l'inferno

Bello mi è piaciuto anche se ho faticato a star dietro alla storia. Non perchè la storia sia particolarmente intricata ma semplicemente perchè vengono snocciolati una sfilza di nomi e cognomi che ho fatto fatica a collegare e raccordare durante la fase investigativa del film. Il cast è ottimo e Mickey Rourke l’ho trovato ottimamente “stropicciato”. Alan Parker crea l’atmosfera giusta e qua e là tenta soluzioni autoriali degne di nota.

In definitiva un bel prodotto ma leggermente confuso…ovviamente a parer mio…forse ero solo distratto.

Voto 6,5

Leggi tutto

Tu chiamale se vuoi: TENSIONI / 16 Aprile 2013 in Angel Heart - ascensore per l'inferno

Ho avuto l’onore di guardare questo film, quando ero troppo piccola per comprenderlo. Vero è che la paura e la tensione che ha suscitato in me, sono rimaste anche quando da grande l’ho rivisto. La storia è quello di un uomo, Lou, che assolda un investigatore per cercare un certo Angel Heart. L’investigatore in questione è un Mickey Rourke in splendida forma. Alan Parker dà con le atmosfere cupe del film un tocco di “grazia”. Personalmente è uno dei film che apprezzo di più. Forse perché il “tema portante” che non posso svelare, è tra i miei preferiti.

Leggi tutto

25 Agosto 2012 in Angel Heart - ascensore per l'inferno

Ho come l’impressione che, com’è come non è, i film che infilano New Orleans e il voodoo creolo nella loro sceneggiatura cascano il più delle volte sonoramente male.
Dài, già che ci siamo, suggeritemene qualcuno (oltre alla parentesi locale di Intervista col vampiro) che mi faccia ricredere 😉

Rourke sbrodola un po’, specie sul finale: la scena in cui impugna punteruolo da ghiaccio, pinza per ghiaccio e martello per ghiaccio, nell’ordine, è l’emblema di una recitazione che, qui, pur dignitosa, sale troppo spesso sopra le righe.

Leggi tutto