Recensione su Amore & altri rimedi

/ 20106.6477 voti

5 Gennaio 2012

Buon film che alterna commedia con qualche nota più drammatica, mantenendo però sempre un tono abbastanza leggero. Il film si potrebbe dividere in quattro parti: la presentazione del personaggio di Jamie, l’inizio del rapporto (soprattutto basato sul sesso) con Maggie, la “complicazione” del rapporto e l’incedere della malattia di Maggie (il morbo di Parkinson). All’inizio qualche scena divertente, soprattutto con Jamie alle prese con la vendita dei prodotti farmaceutici e con le varie conquiste femminili. Molto apprezzabili, dal punto di vista maschile, le scene con la Hathaway che si mostra in tutto il suo splendore. Secondo me poteva essere un pò più approfondita la parte della malattia di Maggie, che viene presa seriamente solo verso la fine del film ma con un tono abbastanza leggero. A volte simpatico a volte irritante il fratello di Jamie.
Buono il cast, bravi Jake Gyllenhaal e Anne Hathaway, si notano anche Judy Greer (la segretaria del dottore), Gabriel Macht e il sempre bravo Oliver Platt (è il mentore di Jamie nella vendita dei prodotti).

Lascia un commento

jfb_p_buttontext