?>Recensione | American Sniper | Probabilmente il peggior...

Recensione su American Sniper

/ 20146.7504 voti

Probabilmente il peggior Eastwood (regista) di sempre. / 3 febbraio 2017 in American Sniper

E’ una propaganda a stelle e strisce bella e buona, quella che ci propina Clint, in questa biografia pretenziosa della storia non particolarmente interessante di questo cecchino in Iraq e del suo ritorno non facile in patria.
Tanti altri avevano affrontato questo argomento con risultati migliori (il primo che mi viene in mente è Oliver Stone con “Nato il 4 Luglio”) ma tutto questo non conta x gli americani che hanno premiato il film con grandi incassi.
La colpa di Bradley Cooper è quella di prendere parte al film, x il resto lui fa il suo dovere con una interpretazione discreta.

I fasti di Clint Eastwood sembrano terminati, il regista si è come incaponito a dirigere questi biopic privi di mordente che sembrano non avere quella creatività che avevano film nemmeno tanto remoti tipo Gran Torino, Changeling o i due film di guerra Lettere da Iwo Jima-Flags of Our Fathers x non parlare di quelli degli anni ’80 – ’90.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext